Ranking Atp Live: Berrettini è virtualmente fuori dalla top-10 (ma può rientrare)

0

Sarà una classifica rivoluzionata nelle prime posizioni quella che verrà pubblicata lunedì 13 giugno dall’Atp. Come ampiamente annunciato, infatti, il nuovo numero uno del mondo sarà Daniil Medvedev, seguito da Alexander Zverev e da Novak Djokovic in terza posizione. Si tratta della prima volta dal 2003 ad oggi che nessuno dei Big Three sarà nelle prime due posizioni del ranking.

Dietro di loro, al momento, Rafael Nadal e un Casper Ruud che ha virtualmente superato in quinta posizione Stefanos Tsitsipas. Il greco potrà comunque salvare la sua posizione se dovesse vincere l’Atp 250 di Stoccarda in cui è impegnato e nel caso di sconfitta in finale impatterebbe il norvegese con lo stesso identico punteggio, a quota 5.050 punti.

Stabili gli altri top-10 fino alla numero 9. In questo momento Matteo Berrettini è virtualmente fuori dai primi dieci del mondo per la prima volta da ottobre 2019. In realtà anche lui può ancora evitare il sorpasso di Cameron Norrie raggiungendo la finale di Stoccarda. Ma, come noto, sarebbe solo un rinvio perché non potendo difendere i 1.200 punti conquistati lo scorso anno a Wimbledon, il suo ranking sarà fortemente penalizzato.

Crollo per Lorenzo Musetti che, per l’effetto dei punti persi rispetto agli ottavi di finale raggiunti lo scorso anno al Roland Garros, si ritrova fuori dai primi 70 del mondo, in posizione numero 72, perdendo ben 15 posizioni.


Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply