Ranking Atp, si sta per chiudere un’epoca che durava da ben 19 anni

0

Segnatevi questa data: 13 giugno 2022. Perché sarà in qualche modo una data storica per il tennis mondiale. Per la prima volta, infatti, dal 2003 ad oggi nessuno tra Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic occuperà le prime due posizioni del ranking mondiale.

Una situazione ormai definita, che vedrà tra poco più di una settimana il serbo, attuale numero uno del mondo, scalare in terza posizione, dietro al nuovo leader della classifica Daniil Medvedev e ad Alexander Zverev, che raggiungerà il suo nuovo best ranking alla numero due. Un risultato che difficilmente farà tornare il sorriso al tedesco dopo il drammatico infortunio patito in semifinale al Roland Garros contro Rafael Nadal.

Lo stesso Nadal, anche in caso di vittoria a Parigi, non ha i numeri in classifica per inserirsi tra i primi due e, al massimo, potrà impattare il suo rivale di sempre in terza posizione. Con Roger Federer fuori uso, si chiude così – almeno per il momento – il dominio incontrastato del ranking Atp da parte dei Big Three.

Un piccolo, ma significativo, passo che entra a far parte della lunga e faticosa transizione verso una nuova generazione di tennisti in grado di raccogliere la pesante eredità dei più grandi di sempre.

>>> Il ranking Atp aggiornato in tempo reale

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply