Stoccarda, Berrettini supera anche l’ultimo ostacolo: è in finale

0

Grandissima vittoria di Matteo Berrettini nell’Atp250 di Stoccarda. Il romano ha superato in due difficili set Oscar Otte e si è guadagnato un posto in finale al rientro nel circuito. la nona in carriera. Adesso lo attende uno tra Andy Murray e Nick Kyrgios.

La partita

Un Matteo che macina sempre più gioco nelle gambe e fa ben sperare per l’Atp500 del Queen’s e Wimbledon. L’azzurro si è riuscito a sbarazzare in due set del solido Oscar Otte, che per tutta la partita ha venduto cara la pelle. Un match estremamente duro, giocato punto su punto, in cui i due giocatori non rischiano praticamente nulla al servizio (solo il tedesco deve salvare una palla break nel nono gioco) e arrivano al tie break. Lì Matteo riesce a piazzare la zampata decisiva dopo aver annullato col servizio un set point. Il parziale si chiude col risultato di 76(7).

Il secondo set sembra la copia del primo: entrambi i giocatori al servizio non corrono mai rischi e si procede rispettando l’ordine di battuta fino al tiebreak finale per decidere il vincitore della contesa. Anche in questa occasione è Matteo ad essere più concentrato nel momento chiave e si porta a casa la vittoria col risultato di 76(7) 76(5). “Era la terza volta che lo affrontavo e mi aspettavo queste difficoltà – evidenzia il romano a fine match – Quando un avversario serve così tu devi servire ancora meglio”. 

Nella finale del torneo tedesco lo aspetta uno tra Andy Murray e Nick Kyrgios.

Share.

Leave A Reply