Matteo Berrettini, i migliori risultati ottenuti e il best ranking in carriera

0

Matteo Berrettini è nato a Roma il 12 aprile del 1996. È considerato, a ragione, già uno dei migliori tennisti italiani di tutti i tempi. Il primo, in assoluto, ad aver disputato la finale del torneo di Wimbledon, la semifinale degli Australian Open e i quarti di finale di tutti i tornei del Grande Slam. Ha vinto finora cinque titoli Atp, su otto finali disputate. Dotato di un servizio devastante e di un dritto potentissimo, nel circuito viene chiamato “The Hammer”, il martello.

Matteo Berrettini, biografia personale

Figlio di Luca e Claudia, fratello di Iacopo (anch’egli tennista), Berrettini comincia a giocare a tennis all’età di quattro anni. Già all’età di otto anni, anche su impulso del fratello, decise che il tennis sarebbe stata la sua vita. Parla correntemente italiano, inglese e spagnolo. Da ragazzo ha praticato calcio e nuoto, oltre al tennis, e oggi si considera un buon giocatore anche di basket, sua grande passione.

I suoi idoli tennistici sono Rafael Nadal e Roger Federer, mentre le sue passioni oltre il tennis sono la NBA, Lebron James e la Fiorentina. L’avversario dei suoi sogni è John McEnroe.

Matteo Berrettini, i migliori risultati ottenuti

Come detto, Berrettini detiene una lunga serie di primati per quanto riguarda il tennis italiano. Oltre a quanto già citato, va ricordato che nel 2019 ha vinto il premio come giocatore più migliorato nel circuito Atp, ed è stato il primo giocatore italiano dopo Adriano Panatta e Barazzutti a qualificarsi per le Atp Finals, nel 2019 e 2021, l’unico a disputarle due volte.

Nella sua carriera ha vinto finora sette tornei: nel 2018 a Gstaad (Atp 250, terra battuta), nel 2019 a Budapest (Atp 250, terra battuta) e Stoccarda (Atp 250, erba), nel 2021 a Belgrado (Atp 250, terra battuta) e al Queen’s (Atp 500, erba), nel 2022 di nuovo sull’erba di Stoccarda e su quella londinese del Queen’s.

Matteo Berrettini, best ranking in carriera

La posizione più alta raggiunta da Matteo Berrettini nel ranking Atp è la numero 6, dopo aver conquistato la semifinale agli Australian Open nel 2022. Dopo la numero 4 di Adriano Panatta del 1973 è il miglior piazzamento di un tennista italiano da quando è stato istituito il ranking Atp.

Quanto ha guadagnato in carriera Matteo Berrettini?

Al momento, mettendo insieme i guadagni derivanti dai tornei in singolare e da quelli in doppio, Matteo Berrettini sul campo ha guadagnato 9,500,358 dollari.

 

Share.

Leave A Reply