Wimbledon 2022, le sette stelle che non parteciperanno ai Championships

0

È tutto pronto per l’inizio dell’edizione 2022 di Wimbledon. Il torneo è stato anticipato da numerose polemiche per l’esclusione degli atleti russi e bielorussi e l’annullamento dei punti Atp e Wta in risposta a tale decisione. Oggi vogliamo parlarvi, invece, delle sette stelle che non parteciperanno allo slam più antico del mondo.

#7 Sebastian Korda

Il figlio di Petr, arrivato al quarto turno nella scorsa edizione dei Championships, ha partecipato a un paio di tornei sull’erba in vista dell’impegno slam (Atp500 Halle e Atp250 Eastbourne). Alla conclusione di questi, però, ha dovuto fare i conti con un infortunio.

Ciao a tutti. Sfortunatamente devo ritirarmi da Wimbledon per colpa di un infortunio accusato ad Eastbourne. Ho dovuto convivere con una tendinite negli ultimi tornei, ma ora non posso più continuare. Mi hanno consigliato di riposare per alleviare il dolore”.

#6 Leylah Fernandez

La canadese, arrivata ai quarti di finale del Roland Garros da infortunata, ha peggiorato il suo quadro clinico che ora recita frattura al piede. Tornerà con tutta probabilità in vista del torneo di Washington di inizio agosto.

#5 Dominic Thiem

L’austriaco non trova più pace e, soprattutto, vittorie dopo l’infortunio al polso. Da quando è tornato in campo non ha vinto una singola partita e questo l’ha spinto a non partecipare a Wimbledon per allenarsi in vista di un paio di tornei sulla terra di luglio (che ancora non ha rivelato).

#4 Venus Williams

La più grande delle sorelle Williams non si vede in campo dal Wta125 di Chicago ad agosto. L’ultima presenza slam risale proprio a Wimbledon, quando aveva battuto al primo turno Mihaela Buzarnescu.

#3 Alexander Zverev

Il nuovo numero 2 del mondo non potrà prendere parte ai Championships per l’infortunio patito nella semifinale con Rafael Nadal. Il tedesco è stato sottoposto ad un’operazione chirurgica ai legamenti della sua caviglia.

#2 Naomi Osaka

La giapponese, assente la scorsa stagione per i problemi di salute mentale, non prenderà parte al torneo per colpa di un infortunio al tendine d’Achille.

Il mio tendine d’Achille non sta ancora bene. Ci vediamo la prossima volta”.

Share.

Leave A Reply