Imbarazzo all’entrata, colpi spettacolari, fair-play: frammenti di Sinner-Alcaraz

0

Il match tra Jannik Sinner e Carlos Alcaraz è stato finora uno dei più belli giocati in questa edizione 2022 dei Championships. Inutile negare che vederlo dalla prospettiva di Sinner è decisamente più dolce, sia per lui che per tutti gli appassionati italiani, però occorre sottolineare che lo spagnolo – meno freddo e meno continuo del solito – ha fatto vedere alcuni colpi spettacolari del suo straordinario repertorio.

Con l’aiuto del canale Twitter dei Championships e di Sky Sport, abbiamo selezionato alcuni passaggi chiave del match vinto dall’italiano in quattro set, tra i più belli e i più significativi.

L’entrata in campo di Sinner e Alcaraz, entrambi alla prima volta sul Centrale di Wimbledon (e si vede…).

Il passante di dritto devastante con cui Sinner si è guadagnato il tie-break nel terzo set (poi vinto da Alcaraz).

Il tocco magico a rete di Carlos, dopo una mattonata di dritto e un miracoloso recupero di Jannik.

Il punto con cui Sinner ha chiuso l’incontro, dopo ben cinque match point annullati dallo spagnolo. Significativo e sentito l’abbraccio finale tra i due giovani sfidanti.

L’uscita dal campo di Alcaraz, applaudito da Jannik e da tutto il pubblico presente sul Centre Court, che compiva cento anni di vita. La partita è stata connotata, tra le varie cose, da una grande correttezza tra i due, come testimonia un altro episodio, quando Carlos è corso a sincerarsi delle condizioni di Jannik dopo una caduta dell’italiano in un tentativo di recupero nei pressi della rete. Bello il “pugnetto” tra i due.

Le parole di Jannik Sinner dopo il match.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply