Alcaraz l’illusionista: dalle magie in campo a quelle fuori dal campo

0

Carlos Alcaraz è il numero 1 più giovane della storia. Lo spagnolo, intervenuto alla trasmissione El Hormiguero, ha fatto i complimenti al coach Juan Carlos Ferrero e si è divertito con un gioco di magia.

 Tra magia e complimenti

Alcaraz è stato il protagonista del 2022. Lo spagnolo ha vinto il primo slam della carriera allo US Open 2022 e, grazie al successo, è diventato numero 1 del mondo. In Spagna è diventato un volto pubblico molto amato, tanto da essere chiamato in diverse trasmissioni televisive.

Intervistato dal comico Pablo Motos per il programma El Hormiguero, lo spagnolo ha risposto ad alcune domande sul proprio coach Ferrero prima di divertirsi in un gioco di magia.

Non potrei mai cambiarlo. Ho sempre detto che Juan Carlos è il mio secondo padre, non lo cambierei per nulla al mondo.

Juan Carlos è molto importante perché ha già vissuto tutto quello che sto vivendo io adesso. È molto facile per lui darmi consigli e so che devo seguirli per migliorare il mio gioco.

Roger Federer? È sempre stato uno dei miei idoli e fonti d’ispirazione. Grazie per tutto quello che ha fatto per il nostro sport. Vorrei ancora poter giocare con lui. Gli auguro tutta la fortuna che possa avere anche fuori dal tennis nella sua vita”.

Alcaraz: tra giochi di magia e complimenti a Ferrero (VIDEO)

>> Le migliori racchette da tennis del 2022, marca per marca

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply