Kyrgios nei guai nel processo, ipotesi estrema per salvarsi: la reazione del web

0

Si complica, e non poco, la situazione di Nick Kyrgios nel processo per aggressione nei confronti della sua ex fidanzata. I suoi legali hanno avanzato l’ipotesi di richiedere una perizia per infermità mentale per salvare dal carcere il proprio assistito. Non è tardata la reazione del popolo del web.

Le ipotesi e le reazioni

Kyrgios sta attraversando un ottimo periodo sul campo da tennis e nella vita privata, con la finale raggiunta a Wimbledon e il titolo all’Atp500 di Washington. È arrivato, però, un vero e proprio fulmine a ciel sereno per una vicenda accaduta nel 2021. Dopo le denunce per aggressione da parte dell’ex fidanzata dell’australiano, si è arrivati in tribunale.

Qualora il reato venga accertato come aggressione comune, Nick rischierebbe fino a due anni di carcere. Per questo motivo, i suoi legali stanno spingendo su una perizia per infermità mentale. Lo stesso Kyrgios, nei mesi precedenti, aveva rivelato di aver fatto uso di droghe e alcool per combattere la solitudine e la depressione vissuta negli anni precedenti.

Una mossa a sorpresa, che ha lasciato sbalorditi diversi appassionati. Ecco alcune delle reazioni apparse su Twitter nelle ultime ore.

Quindi avrebbe ammesso di averla aggredita. Senza aver rimorso, solo una scusa legale per averlo fatto. Dovrebbe richiamarlo davanti la pubblica accusa solo per questo comportamento”.

Se si sta parlando del fatto che non si è potuto fermare per la sua salute mentale come potrebbe ancora giocare a tennis? Qual è il rischio per gli altri atleti e per lo staff del torneo?”.

La salute mentale di Kyrgios? È uno scherzo, vero? E cosa dovremmo dire della salute mentale di giocatori, arbitri, raccattapalle e ufficiali di gara, ma anche della famiglia, i membri del team e l’ex fidanzata che hanno subito abusi da lui?”.

Vergogna per tutto il mondo del tennis che continua a tenerlo in classifica e per la Nike che continua a supportarlo nonostante l’accusa di aggressione”.

>> Le sette migliori racchette in circolazione per i colpi in top spin

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!
Share.

Leave A Reply