Becker verrà estradato in Germania, la reazione di Djokovic

0

Boris Becker, dopo essere stato dichiarato colpevole di bancarotta fraudolenta in Gran Bretagna, verrà estradato nelle prossime settimane in Germania. Nella conferenza stampa delle Atp Finals, Novak Djokovic ha espresso la propria felicità per il suo ex allenatore.

La legge britannica e la reazione di Nole

Negli ultimi mesi, la notizia dell’incarcerazione di Becker per aver nascosto al fisco i trofei di Wimbledon e dell’Australian Open, oltre ad altri capi di accusa per bancarotta fraudolenta, è stata sulla bocca di tutti.

Il tedesco ha così iniziato a scontare la propria pena (in totale di 30 mesi) in Gran Bretagna, ma grazie a una legge potrà tornare in patria (vedendo la propria condanna ridotta di 135 giorni). Uno dei regolamenti britannici, infatti, permette ad un cittadino straniero eleggibile per l’espatrio di venir allontanato dal carcere ed espulso dalla nazione fino a 12 mesi prima del rilascio.

Questo cavillo burocratico permetterà a Becker di essere estradato nella sua Germania e di scontare la pena rimanente nella sua nazione.

Alla notizia, Djokovic ha mostrato tutto il suo attaccamento per l’ex allenatore.

Davvero? Quindi può tornare? È davvero una bella notizia. Sono molto contento per Boris”.

Le parole fanno da eco a quelle rilasciate durante il torneo di Wimbledon.

Mi ha fatto piacere ospitare la sua fidanzata e suo figlio al primo turno. Visiteranno Boris nei prossimi giorni. Sto solo provando a dare il mio supporto alle persone vicine a lui, alla sua famiglia. Considero Boris un membro della mia famiglia; è una persona che ho sempre rispettato. Abbiamo condiviso molti momenti incredibili durante la nostra collaborazione.

Anche dopo aver posto fine alla nostra relazione professionale, ci siamo sempre tenuti in contatto. Mi si spezza il cuore a vedere quello che sta succedendo, non riesco a immaginare quanto debba essere difficile per la sua famiglia. Sanno che possono contare su di me per tutto ciò di cui hanno bisogno”.

>> Le sette migliori racchette in circolazione per i colpi in top spin

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply