Adelaide: Sonego lotta come un leone, ma si fa male. Sinner sul velluto

0

Era fondamentale partire bene, e Jannik Sinner non ha deluso le attese. È iniziato con un successo il 2023 del ventunenne altoatesino, vittorioso su Kyle Edmund nel match d’esordio all’Atp 250 di Adelaide, prestigioso torneo di preparazione all’Australian Open. Lorenzo Sonego, invece, dopo aver battagliato alla pari per quasi due ore, è stato costretto al ritiro contro Daniil Medvedev.

Atp 250 Adelaide, esordio vincente per Sinner

I cinque match Atp più belli dell’anno (VIDEO)

Foto Atp Tour

È durato poco più di un’ora (1 h e 6 minuti) il match di primo turno ad Adelaide tra Sinner ed Edmund. Superata una breve fase di studio, l’altoatesino è salito in cattedra nel quarto gioco strappando il break che gli ha poi consentito di chiudere l’atto d’apertura con un 6-3. Punteggio acquisito senza rischiare praticamente nulla. Al rientro in campo Jannik ha continuato a spingere e, complice un leggero calo del britannico, è riuscito ad archiviare la pratica con un perentorio 6-2 (cinque game consecutivi dall’1-2).

Certo, come normale che sia dopo tre operazioni al ginocchio, l’Edmund visto oggi è un giocatore molto lontano da quello che nel 2018 fu capace di attestarsi tra i primi 15 al mondo. Ma bisogna “riconoscere” che oggi Sinner ha offerto una prestazione a dir poco autorevole. 5 ace, una percentuale di punti con la prima pari al 92%, una percentuale di punti con la seconda pari all’81%. Numeri che lasciano ben sperare per il futuro prossimo.

Next stop Kokkinakis

Agli ottavi Sinner se la vedrà con Thanasi Kokkinakis, padrone di casa e campione in carica del torneo reduce dall’affermazione in due set su Maxime Cressy. Considerata la crescita del tennista australiano nell’ultimo anno, sarà sicuramente un confronto più impegnativo per Jannik. E ovviamente anche il fattore campo potrebbe avere il suo peso. Al netto di questo, tuttavia, l’azzurro partirà ancora favorito.

Tra i due vi è solo un precedente, andato in scena sul cemento di Cincinnati lo scorso 16 agosto, con l’azzurro ad imporsi in rimonta per 6-7, 6-4, 7-6.

Che sfortuna Sonego! Medvedev avanti

Atp Napoli, Sonego ancora fuori al primo turno

Foto Federtennis via Marcelo Endelli/Getty Images)

Destino opposto a quello di Jannik per Lorenzo Sonego, costretto a ritirarsi dal match inaugurale di giornata dopo un’ora e 39 minuti ad altissimo livello. Il torinese era chiamato ad una missione quasi impossibile contro Medvedev, ma stava facendo vedere cose importanti, aveva rischiato di portare a casa il primo set (con tanto di 9 set point a disposizione) ed era passato in vantaggio di un break nel secondo. Poi un risentimento muscolare gli ha bloccato l’adduttore della coscia destra e l’ha obbligato a salutare anzitempo il rettangolo di gioco. Purtroppo, per Sonny il 2023 è iniziato sotto la stessa aura sfortunata che ha condizionato il suo rendimento nella passata stagione. Speriamo si tratti soltanto di un piccolo strascico.

Dove vedere l’Atp 250 di Adelaide in TV e streaming

È possibile seguire l’Atp 250 di Adelaide sui canali Sky Sport Uno (canale 201 del decoder e 472-482 del digitale terrestre) e Sky Sport Tennis (ch.205). In streaming il torneo è trasmesso sull’app di NOW TV previo abbonamento. La competizione è visibile in diretta e in chiaro anche su Supertennis, canale 212 del decoder e 64 del digitale terrestre. L’intera diretta del torneo è inoltre trasmessa in diretta streaming (gratuita) sul sito www.supertennis.tv, oppure sulla piattaforma Supertennix (previo abbonamento o gratis se tesserati FIT).

>> Le dieci migliori racchette da padel, marca per marca

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

Share.

Leave A Reply