spot_img
spot_img

Ranking Atp: italiani stabili, Djokovic tallona Alcaraz. Crollo Tsitsipas, balzo Zverev
R

I risultati poco entusiasmanti ottenuti al torneo Masters 1000 di Cincinnati non hanno provocato scossoni nella classifica dei migliori giocatori italiani. Nel ranking Atp ufficializzato nella mattinata di lunedì 21 agosto, infatti, sono sempre cinque gli azzurri a figurare tra i primi cento del mondo, con Jannik Sinner saldamente in testa al gruppo.

L’altoatesino, con 4645 punti, conserva la posizione numero 6, che rappresenta il suo best ranking, conquistata la scorsa settimana grazie al trionfo di Toronto alla Rogers Cup. Secondo italiano resta Lorenzo Musetti, con 2005 punti. Il toscano a Cincinnati si è fermato al secondo turno, nettamente sconfitto da Daniil Medvedev, ma ha comunque guadagnato qualche punto rispetto allo scorso anno, grazie alla vittoria al primo turno ottenuta contro Daniel Evans.

Guadagnano rispettivamente due e una posizione Matteo Berrettini (36) e Lorenzo Sonego (38). Anche in questo caso le precoci eliminazioni contro Auger-Aliassime al primo turno e Taylor Fritz al secondo sono state indolori. Così come indolore è stata, per Matteo Arnaldi, l’eliminazione al primo turno di qualificazione: il tennista ligure ha perso una sola posizione (dalla 61 alla 62) rispetto alla scorsa settimana.

Top-10, Djokovic vicinissimo ad Alcaraz. Crollo Tsitsipas

Nelle parti alte della classifica, Carlos Alcaraz resta numero uno con 9815, ma la vittoria di Djokovic in finale a Cincinnati avvicina il serbo alla vetta, staccato dallo spagnolo di solo venti punti. Terza piazza per Daniil Medvedev, mentre salgono – a dispetto di risultati non certo entusiasmanti – Holger Rune alla quattro e Casper Ruud alla cinque.

Settima piazza, dietro Sinner, per Stefanos Tsitsipas: il greco, in caduta libera e in crisi di risultati, perde tre posizioni in una settimana. Completano la top-10 Andrey Rublev alla posizione numero otto, Taylor Fritz alla nove e Frances Tiafoe alla dieci. Da segnalare infine il balzo di un ormai ritrovato Alexander Zverev, che guadagna ben cinque posizioni e torna a ridosso della top-10, in dodicesima posizione.

Ranking Atp, la situazione degli italiani in top-200

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img