spot_img
spot_img

Musetti spiega la crisi: “Ecco cosa è mancato, il talento non basta. Barazzutti? Crede in me”
M

Il 2023 per Lorenzo Musetti era iniziato tutto sommato in modo positivo, ovvero con una serie di best ranking che lo avevano portato alla 15esima posizione della classifica mondiale (26 giugno), nonostante un rendimento altalenante.

Poi, la luce del giovane tennista toscano si è affievolita pian piano, fino a spegnersi completamente verso la fine della stagione, terminata con sei sconfitte consecutive compresa quella in Coppa Davis con la selezione italiana.

Chiusosi il sipario sul 2023, “Muso” – sceso intanto alla piazza numero 27 della graduatoria Atp – ha deciso di aggiungere un’altra figura all’interno del suo staff, Corrado Barazzutti, nel tentativo di curare quei piccoli dettagli che finora non hanno funzionato. L’obiettivo è vivere un 2024 all’insegna del risalita. Di questo e tanto altro ancora ha parlato lo stesso giocatore di Carrara in una interessante intervista rilasciata ai microfoni di OA Sport.

Dalla crisi agli obiettivi per il 2024, parla Lorenzo Musetti

lorenzo musetti
Foto Instagram Musetti

“Sono stato riempito di critiche come purtroppo accade quando si perde qualche partita di più… In Italia funziona così purtroppo”, ha detto Musetti ripercorrendo gli ultimi mesi del 2023. Poi ha spiegato le cause della sua crisi di gioco e risultati, sottolineando di non essere riuscito a trovare il suo miglior tennis “per un mix di mancanza di fiducia e stimoli”.

Passando invece all’argomento Coppa Davis, Lorenzo si è soffermato sulla sconfitta subita con Kecmanovic nell’ambito della sfida contro la Serbia e sulla sofferta vittoria ottenuta qualche ora dopo da Sinner su Nole: “Lui ha giocato una ottima partita, peccato per la mia condizione fisica finale che non mi ha aiutato a battere un avversario così in forma. Non aver portato il punto a casa mi faceva molto male e per miracolo siamo riusciti ad arrivare in finale e vincerla. Noi ci credevamo, però quando Djokovic ha avuto quei 3 match-point credo che tutti pensassero che fosse finita lì”. Già, ma è andata diversamente e Musetti potrà giovarne a livello morale: “È stata forse la vittoria più importante della mia carriera e sicuramente una iniezione di fiducia per chiudere una stagione complicata“.

Qualche tempo fa, Sinner dichiarò: «Lorenzo Musetti tecnicamente è più forte di me». I colleghi di OA Sport hanno dunque chiesto al toscano di indicare cosa gli manca per mettere insieme tutti i pezzi del suo puzzle. Il numero 2 azzurro ha risposto: “Si sa bene che con il talento e basta non si raggiunge il top. Dovrò impegnarmi di più a raggiungere una continuità maggiore durante l’anno in termini di livello e risultati”.

E non poteva mancare la domanda sul ruolo di Barazzutti all’interno dello staff: “Corrado è un allenatore di grande esperienza e crede molto nel nostro progetto, penso che possa spingermi oltre e con il lavoro insieme a Simone (Tartarini. ndr) portarmi a fare il salto di qualità”.

Infine il passaggio sulle ambizioni in termini di ranking e un aggiornamento sulla sua programmazione: “L’obiettivo per ora principale è riprendersi la top20, poi si parlerà di altro… Sud America dopo l’Australian Open? No, resterò in Europa e giocherò sul veloce”.

12 Commenti

  1. Hello, you used to write fantastic, but the last few posts have been kinda boring?K I miss your super writings. Past several posts are just a little out of track! come on!

  2. Undeniably believe that which you stated. Your favorite reason seemed to be on the web the easiest thing to be aware of. I say to you, I certainly get irked while people consider worries that they plainly do not know about. You managed to hit the nail upon the top as well as defined out the whole thing without having side-effects , people could take a signal. Will likely be back to get more. Thanks

  3. I have been surfing online greater than 3 hours lately, but I never found any attention-grabbing article like yours. It’s pretty value sufficient for me. In my view, if all webmasters and bloggers made excellent content material as you did, the internet shall be much more helpful than ever before. “I thank God for my handicaps, for through them, I have found myself, my work and my God.” by Hellen Keller.

  4. Hi there, You have done a fantastic job. I will definitely digg it and personally suggest to my friends. I’m sure they will be benefited from this site.

  5. Greetings from Carolina! I’m bored to tears at work so I decided to browse your website on my iphone during lunch break. I love the knowledge you provide here and can’t wait to take a look when I get home. I’m amazed at how fast your blog loaded on my mobile .. I’m not even using WIFI, just 3G .. Anyhow, fantastic site!

  6. Pretty section of content. I just stumbled upon your site and in accession capital to assert that I get actually enjoyed account your blog posts. Anyway I will be subscribing to your augment and even I achievement you access consistently rapidly.

  7. Hiya, I am really glad I have found this information. Today bloggers publish just about gossips and web and this is really frustrating. A good web site with exciting content, this is what I need. Thank you for keeping this web-site, I’ll be visiting it. Do you do newsletters? Cant find it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img