spot_img
spot_img

Raonic lotta ma getta la spugna: Sinner fa 200 e vola in semifinale a Rotterdam
R

Jannik Sinner è in semifinale al torneo Atp 500 di Rotterdam. Il tennista azzurro ha vinto il primo set al tie-break contro un ottimo Milos Raonic e ha beneficiato del ritiro del canadese nel secondo set quando il punteggio era 1-1.

Che non sarebbe stato un match facile lo aveva detto lo stesso Sinner alla vigilia del match e così è stato. Raonic era in palla e, finché ha retto a livello fisico, ha dato filo da torcere al campione dell’Australian Open.

La sfortuna però si è accanita ancora una volta contro il big server canadese, che ha stretto i denti dopo un medical time out nel primo set ma ha ceduto all’inizio del secondo, quando Jannik stava per portare a casa il game del 2-1.

Si tratta della vittoria numero 200 in carriera per Sinner, che domani affronterà, in un remake della semi dello scorso anno, il padrone di casa Tallon Griekspoor. Se dovesse riuscire a vincere, oltre che un posto in finale, si garantirebbe il best ranking in carriera, alla posizione numero 3 (complice l’annunciato forfait di Medvedev dall’Atp 500 di Doha della prossima settimana).

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img