spot_img
spot_img

I dieci giocatori più forti a rete nella storia del tennis
I

Gli amanti del serve & volley, delle volée, delle discese a rete, di quel tennis costantemente all’attacco negli ultimi anni sono particolarmente delusi. Lo scambio da fondo campo ha preso il sopravvento, non solo sulla terra, ma anche sulle superfici veloci. Basta vedere l’usura dell’erba sui campi di Wimbledon per capire come il gioco sia cambiato.

Ma il gioco offensivo, fatto di attacchi profondi e di discese a rete ha lasciato, e quando viene usato lascia negli appassionati un ricordo indelebile. Sono quei punti che tutti aspettano e che fanno entusiasmare maggiormente. Certo non è semplice, per andare a rete c’è bisogno di un tocco sopraffino. Una manualità che non tutti hanno e che per molti è quasi sconosciuta.

Proveremo ora a mettere in fila quelli che secondo noi sono stati i più grandi specialisti dei colpi a rete, giocatori dotati di enorme coraggio e una manualità fuori dal comune.

#10 Rafael Nadal

Qualcuno, già lo sappiamo, storcerà il naso. Ma come? Il più grande “pallettaro” della storia, l’uomo che ha incarnato più di tutti la simbiosi perfetta con la terra rossa inserito tra i migliori giocatori di questa categoria? Beh, andatevi a vedere e rivedere le soluzioni che è capace di trovare Nadal quando si avvicina alla rete. Praticamente letale.

#9 Jack Kramer

Fu uno dei precursori delle discese a rete. Tra i migliori giocatori degli anni ’40 Kramer amava il gioco offensivo. La sua manualità sotto rete e il suo potente servizio hanno fatto di lui il primo grandissimo interprete del serve & volley. Solo 3 gli Slam vinti in singolare, 6 in doppio e 1 in misto, ma non fatevi ingannare dai numeri, allora il passaggio al professionismo precludeva la possibilità di partecipare ai grandi tornei. Kramer era un attento conoscitore del gioco e sapeva esattamente dove l’avversario poteva rispondere, per questo era così formidabile a rete.

#8 Pat Cash

Erede della straordinaria scuola australiana, Pat Cash fu uno dei più grandi interpreti del gioco a rete. Il serve & volley per lui era la normalità. Gli infortuni non gli consentirono di avere la carriera che sperava, ma quel successo a Wimbledon nel 1987 rimarrà nella storia. Per lui la volée è il colpo più importante, tanto che in un video sul canale youtube ATP ha spiegato il segreto per un colpo perfetto.

#7 Pat Rafter

Esponente sublime della scuola australiana Rafter è stato uno dei top nelle discese a rete. Come per molti in questa classifica il serve & volley era un fondamentale ripetuto e in cui era formidabile. Rafter, che ha vinto 2 Us Open, ha un unico rimpianto: non essere riuscito a vincere Wimbledon. Pete Sampras e Goran Ivanišević lo hanno battuto in finale, spezzando il sogno di conquistare lo Slam più antico.

#6 Boris Becker

Il tedesco è stato un grandissimo sotto rete. Ha vinto tutti gli Slam sui campi veloci, non riuscendo mai a raggiungere la finale del Roland Garros, nonostante abbia ricoperto spesso le prime 3 posizioni del ranking Atp. Per descrivere il suo stile di gioco prenderemo in prestito le parole del grande Gianni Clerici: “Nato per errore fuori dalla Gran Bretagna, non fu meno volleatore di Edberg. Più precoce, vinse Wimbledon a diciassette anni, e raggiunse per sette volte la finale. Soprannominato Bum Bum da cronisti incompetenti, ebbe, oltre al vigore, manina fatata”.

#5 Roger Federer

Molti si sorprenderanno di trovare così in basso Roger Federer, ma giocando in un momento storico dove le discese a rete non vanno per la maggiore lo svizzero non si è mai potuto esprimere al meglio in questo fondamentale. Più volte ha dimostrato di essere tra i grandi a rete e le sue tante vittorie a Wimbledon lo dimostrano. Ci saremmo sicuramente divertiti vedendo lo svizzero in un altro periodo storico, quando andare a rete sui campi veloci era un mantra.

#4 Pete Sampras

Altro numero 1. Negli anni ’90 ha dominato sui campi veloci di tutto il mondo. Un servizio potente e un tocco preciso a rete lo hanno reso uno dei giocatori più forti degli anni ’90. Le volée erano uno dei suoi maggiori punti di forza, in cui riusciva a combinare perfettamente il tocco, la potenza e una grande precisione. Ma anche lo smash era uno dei suoi punti di forza. Questo costringeva gli avversari, quando l’americano scendeva a rete, a passanti chirurgici. E non sempre questo difficilissimo colpo riesce.

#3 Rod Laver

Un giocatore unico e completo. Formidabile nel serve & volley e in grado di giocare passanti imprendibili. Le sue volée erano perfette, ma la difficoltà di giocare contro l’australiano era l’imprevedibilità. Dritto, rovescio, pallonetti volée, non c’era un fondamentale in cui non eccelleva. E’ per questo che ha vinto tutto. E’ stato l’unico giocatore ad aver conquistato per due volte il Grande Slam. Numeri da brividi, che non descrivono la forza di un giocatore unico.

#2 John McEnroe

Molti si sorprenderanno di vedere McEnroe solo in seconda posizione. Nell’immaginario di tutti il giocatore a rete per eccellenza è lui. Contrapposto a Bjorn Borg più fondocampista, McEnroe a rete ha avuto pochi eguali. Il suo tocco magico, unito a un ottimo servizio lo ha sempre portato ad attaccare. La volée dell’americano è stata unica: quasi piatta, dal movimento breve, precisissima e personalissima in tutta la varietà del gioco di rete (dritto, rovescio, drop-volley, demi-volée).

#1 Stefan Edberg

Unico nel suo genere Edberg portò il gioco a rete in un’altra dimensione. Le sue volée erano spesso decisive, e il suo gioco serve & volley è stato diverso da tutti i giocatori prima di lui e da quelli che lo hanno seguito. Dotato di un servizio non potentissimo, ma molto preciso, lo svedese si distingueva per la velocità che gli consentiva di effettuare la volée molto vicino alla rete. Una volta nei pressi della rete, Edberg sfoderava un impareggiabile gioco di volo, semplice, pulito, essenziale. Soprattutto la volée di rovescio non lasciava scampo: alta in lungolinea, velocissima in diagonale, dolce quando stretta e corta, o in avanzamento, a volte scavata da terra, si meritò la qualifica di miglior prima volée del circuito. Sei Slam vinti e cinque persi, tra cui un Roland Garros che non gli consentì di fare il Career Grand Slam.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

86 Commenti

  1. Henman? Ma sei ubriaco? Non ha mai vinto una mazza e lasci fuori dalla classifica uno come Kuerten??
    E poi Rafter davanti a Sampras??

    • Stefan Edberg sarebbe orgoglioso del titolo di piu’ forte tennista di rete..in effetti e’ il n.1 degli umani..poi ci sono gli Dei che fan classifica a se..e li SuperMac spadroneggia..lassu’ nell’Olimpo del tennis.

      • Umani? Stai scherzando spero. Edberg è nell’Olimpo con McEnroe e Roger. Purtroppo non ho mai visto gli australiani degli anni 60 .

  2. Mi permetterei di suggerire anche Vijay Amritraj e Henri Leconte….nei quarti di Wimbledon 81 Armitraj giocò i primi due set contro Connors (non un signor nessuno…) vincendoli ma perdendo poi al quinto come non ho mai visto prima ne ho visto dopo giocare a tennis…ovviamente, parere personale…

    • Come puro serv and volley Edberg è stato forse il più grande insieme a John McEnroe. Come kamikaze si fiondavano a rete “a prescindere” e hanno rischiato di vincere pure una finale del Roland Garros con questo modo di giocare se non fossero stati battuti dal solito pallettaro di turno. Ricordo certe discese a rete di Edberg capace in avanzamento di staccarsi le volee dallo stomaco. Federer è uno che col talento che si ritrova è capace di fare tutto ma non si può dire che sia un tennista da rete. Nell’ultima fase della carriera lo abbiamo visto scendere a rete più spesso ma per accorciare gli scambi forse non per pura vocazione. È vero però che lo svizzero quando ha la ventura di ritrovarsi nei pressi della rete è capace di soluzioni magnifiche ma ribadisco i suoi punti secondo me li risolve soprattutto con tocchi magistrali da fondo e poi gli capita di venire a rete quando il punto è praticamente fatto. La buon anima di Clerici mi perdoni.

  3. ciao a tutti e evidente che avete visto poco giocare un certo pete sampras, mc enroe , stefan edberg andate su you tube e andate a rivedervi gli incontri

  4. Federer è stato talmente immenso in tutto che sarebbe riduttivo considerarlo un giocatore di volo, ma a rete ci ha sempre saputo fare… eccome!

  5. Sentite le cose sono così.
    1) Edberg primo assoluto.
    1bis) Mac e Sampras
    2) Becker e Cash
    3) Rafter e Federer
    87) Jim Courier

  6. Does your website have a contact page? I’m having a tough time locating it but, I’d like to send you an email. I’ve got some recommendations for your blog you might be interested in hearing. Either way, great website and I look forward to seeing it improve over time.

  7. Good post. I learn something more challenging on totally different blogs everyday. It can at all times be stimulating to read content material from other writers and practice a little bit one thing from their store. I’d choose to make use of some with the content material on my weblog whether you don’t mind. Natually I’ll offer you a link in your net blog. Thanks for sharing.

  8. I would like to thank you for the efforts you have put in writing this web site. I am hoping the same high-grade website post from you in the upcoming also. In fact your creative writing abilities has encouraged me to get my own website now. Really the blogging is spreading its wings quickly. Your write up is a great example of it.

  9. An intriguing discussion is definitely worth comment.

    I believe that you need to write more on this subject, it might
    not be a taboo matter but typically people do not talk about such subjects.
    To the next! Cheers!!

  10. A motivating discussion is definitely worth
    comment. I do believe that you need to publish more on this issue,
    it may not be a taboo subject but usually people don’t discuss such topics.
    To the next! Kind regards!!

  11. You could definitely see your expertise within the work you write. The world hopes for even more passionate writers such as you who aren’t afraid to mention how they believe. All the time follow your heart.

  12. Write more, thats all I have to say. Literally, it seems as though you relied on the video to
    make your point. You definitely know what youre talking about,
    why waste your intelligence on just posting videos to your weblog when you could be giving us something enlightening to read?

  13. Нey Tһere. I found your bⅼog using msn. This is a
    гeally well written article. I wіll make sure to bookmarк it
    and come bacқ tօ read more оf your useful infoгmation. Thanks for the post.
    I wilⅼ certainly return.

  14. Very nice info and right to the point. I am not sure if this is truly the best place to ask but do you guys have any thoughts on where to employ some professional writers? Thank you 🙂

  15. I like the helpful info you provide in your articles.

    I’ll bookmark your weblog and check again here frequently.
    I’m quite certain I’ll learn plenty of new stuff right here!
    Good luck for the next!

  16. Hi there! I just wanted to ask if you ever have any trouble with hackers?

    My last blog (wordpress) was hacked and I ended up losing several weeks of hard work due to no
    backup. Do you have any solutions to protect against hackers?

  17. If some one wants expert view concerning blogging and site-building then i suggest him/her to visit this
    web site, Keep up the good job.

  18. Hey just wanted to give you a quick heads up.
    The text in your post seem to be running off the screen in Firefox.
    I’m not sure if this is a format issue or something to
    do with web browser compatibility but I figured I’d post to let you
    know. The style and design look great though! Hope you get the issue
    resolved soon. Kudos

  19. Howdy! This is my first visit to your blog! We are a collection of volunteers and starting a new initiative in a community in the same niche.
    Your blog provided us valuable information to work on. You
    have done a wonderful job!

  20. Thank you for the auspicious writeup. It in reality used to be a entertainment account it.
    Look advanced to more added agreeable from you! However, how can we keep
    in touch?

  21. I am extremely impressed along with your writing talents as well as with the layout
    for your blog. Is this a paid theme or did you customize it yourself?
    Anyway keep up the nice quality writing, it is rare to peer a nice weblog like this one today..

  22. For newest information you have to pay a visit world-wide-web and
    on world-wide-web I found this web page as a finest web site
    for latest updates.

  23. You actually make it seem so easy with your presentation but I find this topic to
    be actually something that I think I would never understand.
    It seems too complicated and extremely broad for me. I’m looking forward for your next post, I
    will try to get the hang of it!

  24. Hey there! This is kind of off topic but I need some advice from an established blog.
    Is it very difficult to set up your own blog? I’m not
    very techincal but I can figure things out pretty quick.
    I’m thinking about creating my own but I’m not sure where to start.
    Do you have any ideas or suggestions? Thanks

  25. Hi there! I could have sworn I’ve been to this blog
    before but after browsing through a few of the articles I realized it’s new to me.
    Anyhow, I’m certainly delighted I stumbled upon it
    and I’ll be book-marking it and checking back often!

  26. Wow that was odd. I just wrote an incredibly long comment but after I clicked submit my comment didn’t appear. Grrrr… well I’m not writing all that over again. Anyhow, just wanted to say superb blog!

  27. Thank you for another wonderful article. Where else may anyone get that kind of information in such a perfect way of writing?
    I have a presentation subsequent week, and I’m at the look for
    such information.

  28. Excellent way of describing, and good post to obtain information on the topic of my
    presentation subject matter, which i am going to present in institution of higher education.

  29. I have learn several good stuff here. Certainly price bookmarking for revisiting. I wonder how a lot effort you set to create the sort of wonderful informative site.

  30. Hello! I could have sworn I’ve been to this blog before but after browsing through some of the post I realized it’s new to me. Anyways, I’m definitely happy I found it and I’ll be book-marking and checking back frequently!

  31. Hi my family member! I want to say that this article is amazing, great written and include approximately all important infos.
    I would like to look extra posts like this .

  32. Wow Thanks for this write-up i find it hard to find good quality particulars out there when it comes to this material thank for the thread site

  33. Wow Thanks for this content i find it hard to obtain good quality information and facts out there when it comes to this material appreciate for the guide site

  34. Качественное написание рефератов https://referatnovy.ru/, курсовых и дипломных работ от лучших авторов. Уникальные работы под ключ. Заказать студенческую работу за 2 дня.

  35. PBN sites
    We shall generate a system of self-owned blog network sites!

    Advantages of our private blog network:

    WE DO everything SO THAT google does not understand THAT this A PBN network!!!

    1- We purchase domains from different registrars

    2- The primary site is hosted on a VPS hosting (Virtual Private Server is fast hosting)

    3- The rest of the sites are on various hostings

    4- We allocate a individual Google profile to each site with verification in Search Console.

    5- We design websites on WordPress, we don’t utilize plugins with the help of which Trojans penetrate and through which pages on your websites are created.

    6- We never repeat templates and utilise only exclusive text and pictures

    We do not work with website design; the client, if desired, can then edit the websites to suit his wishes

  36. The next time I read a blog, I hope that it doesnt disappoint me as much as this one. I mean, I know it was my choice to read, but I actually thought youd have something interesting to say. All I hear is a bunch of whining about something that you could fix if you werent too busy looking for attention.

  37. Nice post. I learn something more challenging on different blogs everyday. It will always be stimulating to read content from other writers and practice a little something from their store. I’d prefer to use some with the content on my blog whether you don’t mind. Natually I’ll give you a link on your web blog. Thanks for sharing.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img