spot_img
spot_img

Roland Garros, Sinner vs Dimitrov: precedenti, chiavi del match, quote, orario e dove vederla
R

Mancano ormai poche ore alla sfida tra Jannik Sinner e Grigor Dimitrov sulla terra rossa del Roland Garros. Una sfida valevole per l’accesso in semifinale, e per l’altoatesino una fetta importante della prima piazza del ranking che raggiungerebbe spingendosi all’ultimo atto del torneo. In attesa che le ostilità abbiano inizio, vi proponiamo la preview completa del match.

Roland Garros, Sinner vs Dimitrov ai “raggi X”

Cominciamo ricordandovi che il giovane azzurro è approdato ai quarti della kermesse transalpina superando nell’ordine Christopher Eubanks, Richard Gasquet, Pavel Kotov e Corentin Moutet, lasciando per strada soltanto un set, nell’ultimo incontro con il fumantino padrone di casa. Jannik è rimasto in campo complessivamente 9 ore e 42 minuti, dando segnali incoraggianti circa la sua tenuta fisica dopo lo stop di oltre tre settimane per il noto problema all’anca.

Dimitrov, a sua volta, ha collezionato gli scalpi di Aleksandar Kovacevic, Fabian Marozsan, Zizou Bergs ed Hubert Hurkacz, lasciandosi anch’egli sfuggire soltanto un parziale (ai sedicesimi contro il belga): 10 ore e 50 minuti, il totale della sua permanenza sul rosso parigino, durante la quale ha mostrato un ottimo livello di tennis, sulla falsa riga di uno spumeggiante inizio di 2024 valsogli il ritorno in top-10 (a distanza di oltre cinque anni).

Jannik Sinner
Foto Sito Roland Garros

Si prospetta dunque una partita molto equilibrata e condita da un tennis gradevole. Del resto, i valori in campo saranno assoluti e il rovescio a una mano del bulgaro rappresenta uno dei colpi più belli esteticamente che il tennis moderno possa regalare.

I precedenti

Quello sul rosso francese sarà il quinto confronto tra Sinner e Dimitrov, il secondo su tale tipologia di superficie. Ad oggi, Jannik guida i testa a testa in virtù dei successi ottenuti lo scorso anno al Masters 1000 di Miami (3° turno, 6-3 6-4) e all’Atp 500 di Pechino (quarti, 6-4 3-6 6-2) e quest’anno sempre sul cemento della Florida, dove si è laureato campione imponendosi con un netto 6-3, 6-1. L’unica vittoria di Dimitrov è invece datata settembre 2020, quando ebbe la meglio per 4-6, 6-4, 6-4 agli ottavi degli Internazionali d’Italia.

Chiavi del match

Proprio l’affermazione di Grigor nella Capitale e un Sinner non ancora al 100% suggeriscono molta cautela nei pronostici della vigilia. Il classe 2001 azzurro partirà certamente favorito, ma dall’altra parte della rete avrà un tennista al meglio della condizione ed estremamente ispirato nell’ultimo periodo.

Rispetto alle prestazioni offerte finora, Jannik dovrà cercare di alzare le sue percentuali al servizio e di abbassare la statistica relativa agli errori non forzati. Se c’è infatti un dato emerso in questa prima metà di torneo è che il tirolese ne ha commessi fin troppi, forse anche per chiudere gli scambi il prima possibile per stressare l’anca convalescente in misura minore. Dimitrov, dal canto suo, è ben consapevole di avere pochissimi margini e tenterà di sfiancare Sinner per poi colpirlo con una giocata definitiva. Qualora l’azzurro dovesse entrare nella trappola del bulgaro potremmo assistere ad una gara dall’esito parecchio più incerto. Ma se Jannik farà la sua partita con la solita intensità, con la solita pesantezza di colpi e (ri)sfoderando una chirurgica precisione, avrà grosse probabilità di successo. Ne sono convinti anche i bookmakers, che vedono il nativo di San Candido nettamente favorito.

Quote e orario della partita

Le principali agenzie di scommesse quotano infatti l’accesso di Sinner in semifinale tra 1.20 e 1.22. Il colpaccio di Dimitrov è offerto invece tra 4.10 e 4.35. I numero sono inequivocabili, ma a dire la verità sarà come sempre il campo. A proposito, l’appuntamento è al Philippe-Chatrier, non prima delle ore 15:00 (terzo match dopo Gauff vs Jabeur e Swiatek vs Vondrousova).

Dove vedere il Roland Garros 2024 in TV e streaming

Il Roland Garros 2024 è trasmesso in diretta tv da Eurosport (canali 210 e 211 di Sky) e in streaming dalle piattaforme Discovery+, Sky Go e Dazn.

4 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img