spot_img
spot_img

Due italiani al via al Queen’s: primo turno subito proibitivo
D

Sono due i tennisti Italiani che saranno impegnati questa settimana sull’erba del Queen’s di Londra. Parliamo del numero 30 del mondo Lorenzo Musetti e del numero 34 Matteo Arnaldi.

L’urna del sorteggio non è stata benevola con i nostri portacolori. Musetti se la vedrà con Alex de Minaur, numero 9 del ranking Atp, uno dei giocatori più in palla del momento, impegnato oggi in finale a ‘s-Hertogenbosh contro Sebastian Korda. De Minaur ha battuto Musetti nell’unico precedente giocato finora in carriera.

Esordio complicato anche per Arnaldi, che si giocherà l’accesso al secondo turno contro il francese Ugo Humbert, numero 16 della classifica mondiale. Il precedente tra i due però è un’iniezione di fiducia, dato che il sanremese ha battuto Humbert nel 2022 a Saint-Tropez.

Al Queen’s un pezzo di storia del tennis

Il classico appuntamento al Queen’s, oggi noto come cinch Championships, è stato votato ATP 500 dell’anno nel 2015, 2016, 2018, 2022 e 2023.

Si gioca in uno dei club di tennis più antichi del mondo, fondato nel 1887 e intitolato alla regina Vittoria. Oggi è uno dei simboli del tennis e della stagione sull’erba, ma è stato creato come uno dei primi impianti polisportivi della capitale inglese.

Andy Murray è il campione più titolato in tutta la storia del torneo. Cinque i titoli dello scozzese, il più recente nel 2016. Murray è anche uno degli otto giocatori capaci di vincere Queen’s e Wimbledon nello stesso anno. In questa lista rientrano tra gli altri John McEnroe (1981 e 1984), e il campione in carica Carlos Alcaraz.

L’Italia è presente nell’albo d’oro grazie a Matteo Berrettini, che ha trionfato nel 2021 alla prima partecipazione e nel 2022.

12 Commenti

  1. Your writing is a true testament to your expertise and dedication to your craft. I’m continually impressed by the depth of your knowledge and the clarity of your explanations. Keep up the phenomenal work!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img