spot_img
spot_img

Atp 500 Queen’s, continua la corsa di Musetti: è in semifinale e (ri)accarezza la top-20
A

Continua la corsa di Lorenzo Musetti sul prato verde del Queen’s Club di Londra: reduce dalle affermazioni su Alex De Minaur e Brandon Nakashima, il classe 2002 toscano ha staccato il pass per la semifinale dell’Atp 500 britannico regolando la wild card di casa Billy Harris, numero 162 al mondo.

Queen’s, Musetti vola in semifinale: cronaca, prossimo avversario e prospettive di ranking

L’incontro, andato in scena a partire dalle 15 circa, ha visto l’azzurro imporsi in due set durati complessivamente 1 h e 41 minuti. Ecco come è andata in sintesi, chi affronterà in semifinale e un aggiornamento sulla sua situazione relativa al ranking.

Lorenzo Musetti
Foto Instagram Musetti

Pronti via Musetti si presenta al match tenendo il servizio abbastanza agevolmente, poi mette subito pressione all’avversario riuscendo a guadagnarsi due palle break consecutive: la seconda è quella buona, complice un errore di rovescio commesso dal britannico.

Passato a condurre, l’azzurro conferma lo strappo senza lasciare per strada nemmeno un punto. Ma successivamente Harris torna alla carica e si procura due chance per controbreakkare: accade nel quinto game, in cui però Muso riesce a salvarsi in entrambe le occasioni, una volta affidandosi al servizio l’altra raccogliendo una imprecisione del tennista di casa. Quest’ultimo, in seguito, non è mai più pericoloso e, alla fine, Muso chiude la pratica con un 6-3.

Alla ripresa, nei primi quattro game non si registrano break point né si arriva ai vantaggi. Nel quinto, invece, Musetti prova a dare un’ulteriore spallata alla sfida sfoderando un delizioso passante in slice che gli vale una palla per il sorpasso: il suo tentativo, tuttavia, s’infrange contro una prima di servizio vincente dell’attuale numero 162 al mondo.

Poi col passare dei minuti il confronto regala un copione “on serve” pressoché scorrevole e tutto lascia presagire che il verdetto possa essere affidato al tie-break. All’improvviso, però, ecco la svolta nell’undicesimo game, quando Musetti sfrutta al meglio l’unica occasione concessagli dall’avversario: pochi minuti dopo, il match termina con un 7-5.

Il prossimo avversario e le ultime sul ranking

Superati gli ostacoli De Minaur, Nakashima ed Harris, Musetti affronterà in semifinale – la prima di questo suo altalenante 2024 – l’australiano Jordan Thompson, numero 43 al mondo ‘giustiziere’ finora di Holger Rune, Andy Murray e Taylor Fritz. La sfida valevole per il penultimo atto del torneo londinese si giocherà nella giornata di domani. Intanto, grazie ai successi sul verde del Queen’s, Lorenzo ha già virtualmente guadagnato tre posizioni nella classifica live passando dalla 30 alla 27. In caso di approdo in finale ne guadagnerà altre due (25), mentre in caso di trionfo tornerà in top-20 proprio in 20esima posizione.

Dove vedere l’Atp 500 del Queen’s in TV e streaming

L’Atp 500 del Queen’s è trasmesso in diretta TV su Sky (Sky Sport Uno, Sky Sport Tennis e Sky Sport Max) e in streaming su NOW e Tennis Tv.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img