Carro armato Nadal, Wawrinka non può nulla

0

I dubbi della vigilia sono ormai dimenticati. Rafa Nadal gioca la sua miglior partita (forse) di tutta la stagione sulla terra rossa e annichilisce Stan Wawrinka in due set (6-1, 6-2) in poco più di un’ora di gioco. Nel primo set lo svizzero è completamente sovrastato dallo strapotere fisico e tecnico dello spagnolo. La seconda frazione è leggermente più combattuta ma Rafa gioca (molto) meglio i punti decisivi e porta a casa i due break che gli consentono di arrotondare il risultato.

Chi si aspettava un match di altissimo livello, visti gli ultimi ottimi risultati di Wawrinka (in ultimo l’eliminazione di Kei Nishikori), è rimasto deluso. Di altissimo livello c’è stata solo la prestazione del numero due del mondo che, dopo il rischio forfait al primo turno a causa di un brutto virus intestinale, torna ad essere il favorito numero uno per lam vittoria finale nel Masters 1000 di casa a Madrid.

Ad attenderlo in semifinale Stefanos Tsitsipas. Tre i precedenti tra i due, con altrettanti successi di Nadal che nelle tre partite non ha perso neppure un set.

Share.

Leave A Reply