L’ennesimo record di Re Roger (anzi due in una sola giornata)

0

Ancora un record per Roger Federer: al Roland Garros raggiunge gli ottavi di finale (senza perdere un set) giocando la sua 400esima gara in un torneo del grande Slam. Lo svizzero, terza testa di serie a Parigi, ha superato il 20enne scandinavo Casper Ruud in tre set (6-3, 6-1, 7-6).

Ma non si tratta dell’unico record della giornata: a 37 anni e 298 giorni, lo svizzero è infatti il secondo giocare più anziano a raggiungere il quarto turno di questo torneo dal 1972, quando a quasi 39 anni (38 anni e 267 giorni) fu il nostro Nicola Pietrangeli a centrare una simile impresa.

Un’altra curiosità riguarda la partita di oggi: Federer ha battuto il norvegese Casper Ruud, il cui padre e coach giocò in tabellone con Federer in questo torneo nel lontano 1999. A quel tempo lo svizzero aveva 17 anni e faceva il suo debutto con una wild card contro l’australiano Patrick Rafter (perdendo in quattro set), negli stessi giorni in cui Christian Ruud, numero 39 del mondo, arrivava al terzo turno dello Slam francese.

Share.

Leave A Reply