mercoledì, settembre 30

Matteo Berrettini ad Halle ricomincia da dove aveva finito

0

Matteo Berrettini c’ha preso gusto e centra la sua sesta vittoria consecutiva da quando ha iniziato la seconda stagione sull’erba della sua carriera.

Fresco del trionfo di Stoccarda (in finale contro Felix Auger-Aliassime) senza aver mai preso un break in tutto il torneo, il 23enne romano inizia con il passo giusto anche l’Atp 500 di Halle, sempre in terra tedesca.

La “vittima” di giornata è il georgiano Nikoloz Basilashvili, numero 17 del mondo (Berrettini è 22) sconfitto in due set (doppio 6-4) con l’autorevolezza e la disinvoltura che hanno stupito tutti a Stoccarda.

Un break per set, servizio che ha funzionato a meraviglia (10 ace), dritto letale e rovescio sempre più sicuro. Solo due palle break concesse all’avversario (vanificate nello stesso game). Matteo sull’erba, da bella speranza, sta diventando una certezza.

Accede al secondo turno ad Halle anche Andreas Seppi che ha battuto in due set il tedesco Mats Moraing, numero 223 del mondo.

Share.

Leave A Reply