Nadal, futuro al Real Madrid? Ecco la risposta dello spagnolo

0

In una recente intervista rilasciata a SportWeek, Rafael Nadal è tornato a parlare di quella che potrebbe essere la sua vita, dopo che avrà lasciato il tennis. Lo spagnolo ha ammesso che i periodi della sua carriera in cui gli è capitato di dover stare fermo a causa dei numerosi infortuni non sono stati affatto semplici.

“Ho avuto i miei momenti difficili, ma nella vita non posso che ritenermi fortunato, ho avuto una carriera migliori di quella che mi fossi mai sognato. Certo, vorrei essere competitivo ogni settimana, ma il giorno in cui dovrò dire basta non mi spaventa. Ci sono moltissime cose che devo e posso fare, a casa e nel mondo, ho la mia Accademia, la mia Fondazione”.

Nell’intervista c’è spazio per tornare anche sulla possibilità che Nadal, in futuro, possa diventare presidente del Real Madrid, squadra di cui è tifosissimo: “Non ho mai detto che voglio diventare il presidente del Madrid, ho solo risposto a una domanda. Se mi chiedono se mi piacerebbe fare questo lavoro, la mia risposta non può che essere positiva. In ogni caso, il Real ha un grande presidente che può garantire un futuro di successi al club e a noi tifosi”.

Share.

Leave A Reply