spot_img
spot_img

Brividi a New York: il grande gesto di Naomi Osaka verso Coco Gauff
B

E’ vero, c’è chi sostiene che il politically correct che sembra aver pervaso il mondo del tennis negli ultimi anni sia diventato un po’ stucchevole. E in effetti, in alcuni casi, difficile non essere d’accordo. Ma quello che si è visto l’altra sera sul campo centrale Arthur Ashe di New York non può lasciare indifferenti.

La giovane stella del tennis americano e mondiale Coco Gauff, 15 anni, subisce una dura lezione sul campo dalla campionessa più navigata (anche se di anni ne ha solo 21) Naomi Osaka. Mostrando tutti i limiti della sua giovane età, la statunitense, resasi conto che il match è ormai irrecuperabile, comincia a singhiozzare in campo. La pressione di 20mila persone che ti guardano non può lasciare indifferente una ragazza nata nel 2004.

La Osaka, che a livello di sensibilità ha già dimostrato più volte di non essere inferiore a nessuno, alla fine del match fa un bellissimo gesto, chiedendo alla sua rivale in campo di partecipare con lei all’intervista di fine match, solitamente riservata a chi vince la partita.

“Mi è venuto d’istinto – dirà dopo il match la tennista giapponese – perché quando le ho stretto la mano ho visto che le stavano scendendo delle lacrime. Quelli mi ha fatto ricordare quanto fosse giovane”.

L’intervista post-match con Naomi Osaka e Coco Gauff

Naomi Osaka batte Coco Gauff 6-3, 6-0 – Gli highlights

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img