domenica, settembre 27

Ortisei, Sinner avanti come un rullo. E sfonda quota novanta nel ranking

0

Un altro passo in avanti per Jannik Sinner. A fare le spese del grande momento di forma del 18enne altoatesino è stato Federico Gaio, classe 1992 numero 153 del mondo,  eliminato in due set (doppio 6-4) nei quarti di finale del Challenger di Ortisei.

Sinner accede così alla semifinale – grazie a due set vinti in maniera molto diversa tra loro, ma egualmente efficace – del torneo “di casa”, mandando in visibilio il pubblico presente al Tennis Center della Val Gardena. Il prossimo impegno – oggi sabato 16 novembre alle 14 – lo vedrà contrapposto al francese Antoine Hoang (classe 1995, numero 124 del ranking) che ha sconfitto nettamente il connazionale Benchetrit (6-2, 6-0).

Per Sinner si tratta della settima vittoria nelle ultime otto gare (l’unica sconfitta è quella patita alle Next Gen Finals di Milano contro Ugo Humbert, quando il risultato non contava nulla, essendo Jannik già qualificato per le semifinali). Un ruolino di marcia che gli ha consentito di fare un ulteriore salto nel ranking mondiale, dove ora occupa virtualmente la posizione numero 88 (best ranking).

Niente da fare, invece, per Lorenzo Musetti, eliminato in due set dall’austriaco Sebastian Opfer.

La partita di oggi di Sinner sarà visibile su SuperTennis (canale 64 del digitale terrestre e 224 della piattaforma Sky), in streaming sul sito della tv della Fit e sul sito dell’Atp Challenger Tour.

Montepremi e prizemoney dell’Atp Challenger di Ortisei

PRIMO TURNO:  0 punti (225 euro)
SECONDO TURNO: 3 punti (450 euro)
TERZO TURNO: 7 punti (730 euro)
QUARTI DI FINALE: 15 punti (1.260 euro)
SEMIFINALE: 29 punti (2.160 euro)
FINALE: 48 punti (3.650 euro)
VINCITORE: 80 punti (6.190 euro)

Share.

Leave A Reply