spot_img
spot_img

Un altro scandalo scommesse si sta abbattendo sul tennis mondiale
U

Più di 135 tennisti da tutto il mondo, tra cui uno tra i primi 30 del ranking, sono coinvolti in uno scandalo scommesse. A riportarlo, i media tedeschi Zdf e Die Welt, secondo i quali è in corso un’indagine rivolta in particolare a Francia, Belgio, Spagna e Stati Uniti.

E tra i coinvolti figura un giocatore tra i primi 30 al mondo, già vincitore di tre tornei Atp. Eric Bisschop, vice procuratore generale del Belgio, punta il dito sulla “mafia armena, che ha esteso la sua rete – ha dichiarato a Zdf – in sette paesi europei organizzando frodi su larga scala”.

Zdf e Die Welt hanno contattato un giocatore tedesco implicato, identificato come ‘Max H’. “Il giocatore ha ammesso di essere stato oggetto di un procedimento, ma non ha voluto parlare pubblicamente”, ha spiegato Zdf.

Secondo i due media, l’inchiesta sta per essere completata e le sue conclusioni dovrebbero essere note entro pochi mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui
Captcha verification failed!
Punteggio utente captcha non riuscito. Ci contatti per favore!

Articoli correlati

spot_img