domenica, settembre 27

Atp Cup, un grande Travaglia tiene alto il nome dell’Italia

0

Seconda vittoria su tre partite giocate per Stefano Travaglia all’Atp Cup in corso di svolgimento in Australia. Il 29enne di Ascoli Piceno ha avuto la meglio in due set del più quotato statunitense Taylor Fritz, portando avanti l’Italia nella sfida contro gli americani, purtroppo ininfluente ai fini della qualificazione.

Il numero 82 del mondo è stato bravissimo a mantenere il sangue freddo nei momenti chiave del match giocato contro il numero 31 del ranking Atp, già vittorioso a Madrid in Coppa Davis contro Matteo Berrettini. Sia nel primo che nel secondo tie-break, Travaglia ha fatto la differenza, dimostrandosi ancora una volta pronto e sul pezzo.

Una bella soddisfazione per il numero due italiano, chiamato a sostituire proprio Berrettini, che ha dato forfait pochi giorni prima dell’inizio del torneo. Ora gli azzurri hanno la doppia occasione di chiudere il girone D al secondo posto (dietro la Russia), prima con Fabio Fognini, impegnato contro John Isner, e poi con il doppio.

Peccato che, in virtù della differenza tra set vinti e set persi, l’Italia fosse già matematicamente eliminata ancora prima di cominciare il confronto con gli americani.

Share.

Leave A Reply