Australian Open. Berrettini, buona la prima: vince e convince contro Harris

0

Ottimo esordio agli Australian Open per Matteo Berrettini. Il numero 8 del mondo non ha lasciato scampo all’australiano Andrew Harris, battuto nettamente in tre set (6-3, 6-1, 6-3) in meno di due ore di gioco.

C’era grande attesa per la prova del 23enne romano, che aveva dovuto saltare l’Atp Cup per un problema fisico. Matteo ha risposto alla grande, concedendo solo due palle break all’avversario (nel primo set) e rubando il servizio ad Harris ben cinque volte nel match. Undici ace per l’italiano, che ha chiuso con l’85% di punti conquistati con la prima di servizio.

Per Berrettini, che ha vinto per la prima volta una partita agli Australian Open, si aprono così le porte del secondo turno. Ora incontrerà il vincitore del match tra lo statunitense Tennys Sandgren e l’argentino Marco Trungelliti, in un match, in entrambi i casi, si presenterebbe come tutt’altro che proibitivo, almeno sulla carta.


L’occasione del giorno


L’intervista a Berrettini nel dopo partita contro Harris – Video

Share.

Leave A Reply