martedì, settembre 22

Australian Open, missione compiuta per Fognini. Ora c’ha preso gusto

0

Fabio Fognini raggiunge per la terza volta in carriera gli ottavi di finale degli Australian Open, due anni dopo la seconda volta, e continua a sognare in grande. La “vittima” odierna è l’argentino Guido Pella, battuto in tre set.

Un’ottima notizia per Fabio, che nei primi due turni era stato protagonista di due maratone contro Reilly Opelka e Jordan Thompson e che ora dovrà affrontare nei quarti di finale, grazie ad un tabellone particolarmente favorevole, un altro avversario alla sua portata (ma occhio perché è in gran forma) come l’americano Tennys Sandgren, che al secondo turno ha fatto fuori il nostro Matteo Berrettini.

Una partita condotta e vinta con grande autorevolezza dal numero 12 del mondo, che sembra davvero intenzionato a sfruttare l’occasione per arrivare – per la seconda volta in carriera dopo il Roland Garros 2011 – ai quarti di finale di un torneo del Grande Slam.

Il risultato finale parla abbastanza chiaro: tre set a zero, 7-6, 6-2, 6-3. Un crescendo di colpi e di sicurezza, nonostante le incertezze nei turni di servizio. Dall’altra parte della rete un Pella impreciso e discontinuo ha sicuramente agevolato il compito del ligure.

Share.

Leave A Reply