domenica, settembre 27

Cosa c’entrano i Big 3 con Messi e Ronaldo? Lo spiega Feliciano Lopez

0

Feliciano Lopez non è mai stato un giocatore scontato. Primo spagnolo a raggiungere i quarti di finale a Wimbledon dal 1972, si è sempre distinto per essere un iberico atipico, almeno in campo. Fortissimo a rete, doppista fenomenale, decisamente più a suo agio sulle superfici veloci che sulla terra battuta. E, soprattutto, molto a suo agio anche fuori dal campo.

E’ uno di quelli che non ha mai nascosto di considerare un privilegio (e non una limitazione) il fatto di aver giocato nella stessa epoca dei Big 3, Roger Federer, Rafael Nadal e Novak Djokovic. “E come potrebbe non esserlo? Stiamo parlando dei più grandi giocatori della storia del tennis. Indipendentemente da chi terminerà la carriera con più Slam, sono abbastanza certo che non vedrò mai più nella mia vita altri giocatori raggiungere i loro risultati”.

“Quello di cui sono assolutamente certo – spiega Feliciano – è che non ci saranno mai più tre giocatori di questo livello nella stessa epoca. Questa è una cosa che non vedranno più né i miei figli né i miei nipoti. Già è difficile vederne giocare due insieme, figuriamoci vederne tre. E vale per tutti gli sport. Pensate al calcio, ci sono Messi e Cristiano Ronaldo che sono probabilmente i migliori di sempre, ma non ce n’è un altro nella loro epoca”.

Share.

Leave A Reply