martedì, settembre 29

Roger Federer rivela i nomi di tre dei suoi giocatori di tennis preferiti

0

Nel corso di una diretta video con il brasiliano Gustavo Kuerten, Roger Federer ha rivelato i nomi di tre dei suoi riferimenti tennistici di quando era molto giovane e si stava affacciando nel circuito professionistico dell’Atp.

Il primo è lo stesso Kuerten, che nel 2000 è stato numero uno del mondo, e che ha messo in bacheca tre titoli Slam (tutti sulla terra rossa di Parigi) tra il 1997 e il 2001. Classe 1976, “Guga” ha fatto parlare di sé con la prima inaspettata vittoria a soli 21 anni, ma dopo gli altri due trionfi al Roland Garros ha avuto una carriera troppo condizionata dagli infortuni e quindi terminata di fatto molto prima di quanto ci si potesse aspettare.

Gli altri due giocatori “sono Carlos Moya” (spagnolo, coetaneo di Kuerten, vincitore del Roland Garros 1998, numero uno del mondo nel 1999 e ora allenatore di Rafael Nada) “e Tim Henman” (classe 1974, britannico, quattro volte semifinalista a Wimbledon, best ranking numero 4 al mondo).

Bisogna dire che fa una certa impressione pensare che questi grandi campioni hanno dai cinque ai sette anni in più di Roger Federer e si sono ritirati dall’attività agonistica da dieci, dodici o tredici anni. A dimostrazione del fatto che lo svizzero ha attraversato almeno tre generazioni piene di tennisti, con una sola costante: dare a tutti delle grandi lezioni di tennis.


Il consiglio per l’acquisto

Zepp Tennis 2.0 Swing & Match Analyzer


Guida: Le migliori 10 racchette da tennis del 2020

Share.

Leave A Reply