lunedì, ottobre 19

3 luglio 2004, una 17enne campionessa a Wimbledon

0

Sono già passati 16 anni da quel 3 luglio 2004, quando una 17enne Maria Sharapova diventava campionessa per la prima volta a Wimbledon.

La prima fase della carriera

Quel trionfo significò per la russa la fine della prima fase della sua carriera.

Da giovane promessa era sbarcata all’academy di Nick Bollettieri negli States, lasciando in Siberia la madre (che per due anni non rivedrà, fino al trionfo a Londra) e il padre, in attesa del visto per lavorare negli Stati Uniti e poter badare alla propria figlia. Il trionfo davanti la regina aveva finalmente ripagato tutti gli sforzi.

Il match

A sfidare Maria c’era Serena Williams, sua grande rivale per tutta la carriera. Il match è a senso unico: in appena un’ora e 26 minuti, la Sharapova si impone per 61 64, regalando alla Russia il primo Wimbledon della sua storia.

Andiamo a rivivere insieme alcuni dei colpi più belli dell’incontro in questa sintesi della partita.


L’offerta del giorno. Acquista con un clic!

AKASO Action Cam 4K


Le 10 migliori racchette da tennis nel 2020. Per tutti i livelli e le età

Share.

Leave A Reply