giovedì, ottobre 1

Kyrgios si mette al pari di Federer e Nadal

0

Non gioca dal torneo di Acapulco (febbraio scorso), ma Nick Kyrgios non riesce a far smettere di parlare di sé. Aveva iniziato con le critiche a Djokovic, per finire col commentare su Twitter tutte le vicende sugli US Open. Il suo ritorno sul campo da gioco sembra ancora un miraggio, “tornerò quando sarà sicuro giocare”, ma l’aussie continua ad attirare l’attenzione. In una risposta su Twitter, Kyrgios si mette al pari di Federer e Nadal nell’elité del tennis.

Dalla sua casa a Canberra, Nick non fa altro che scrivere tweet commentando quello che succede negli sport. Potevano mancare i commenti sullo sport che pratica?

Daniel Kaplan, famoso giornalista sportivo, in un tweet ha commentato i dati che vedono in netto calo gli ascolti ESPN per lo US Open:

Gli ascolti nei primi 8 giorni dello US Open sono calati del 48%. ESPN vede i playoff NBA come principale motivo di mancanza di pubblico. Importanti anche le assenze di Federer e Nadal”.

L’australiano non si è fatto scappare l’opportunità per rivendicare il ruolo di aizzatore di folle, rispondendo direttamente al giornalista:

Monfils, Wawrinka e Kyrgios – 3 altri giocatori che sono capaci di far gioire le folle e aumentare gli ascolti TV”.

Kyrgios continua a far parlare di sé più fuori dal campo che dentro. Dovrebbe forse pensare a dimostrare di valere quegli ascolti tv vincendo qualcosa piuttosto che paragonandosi a giocatori che hanno fatto la storia, al contrario di lui.


Le 10 migliori racchette da tennis nel 2020. Per tutti i livelli e le età

 

Share.

Leave A Reply