venerdì, Ottobre 23

Roland Garros 2020: quote e pronostici del day3

0

Siamo arrivati al day3 del Roland Garros 2020: scopriamo insieme i pronostici e le quote più interessanti della giornata a Parigi.

Nel primo martedì del torneo francese non ci sono quote particolarmente allettanti per quanto riguarda i testa a testa, ci soffermeremo quindi sul set betting.

Alle 11 è il turno del semifinalista ad Amburgo, Cristian Garin, che se la vedrà con uno dei giocatori più in difficoltà della ripresa, il tedesco Philip Kohlschreiber. Il cileno ha ben impressionato, è entrato nei primi 20 al mondo (occupa la posizione n.19) e sta nettamente più in forma dell’avversario. Kohlschreiber ha vinto un solo set nel primo turno contro un Fognini non irresistibile, per il resto solo ampie sconfitte. Il nostro consiglio è allora quello di puntare decisi su Garin, 3-0 in suo favore ha una quota di 1.82, niente male.

Laslo Djere ha ben figurato nell’unico torneo su terra rossa giocato alla ripresa, perdendo solo in finale a Kitzbuehl. Affronta un Kevin Anderson lontano dai fasti degli anni scorsi e che non ha mai visto nella terra una superficie a lui favorevole. La vittoria del serbo è proposta a 1.43 e può essere sensato investirci sopra.

Shapovalov e Rublev affrontano due avversari nettamente in difficoltà, Gilles Simon per il canadese e Sam Querrey per il russo. I due favoriti, al contrario, vengono da periodi molto fortunati (semifinale a Roma per il primo e vittoria ad Amburgo per il secondo). Per entrambi proponiamo delle larghe vittorie senza troppi affanni. Il 3-0 di Shapovalov è pagato 1.79, mentre quello di Rublev è in lista a 1.47. I due risultati dovrebbero essere abbastanza sicuri senza cali fisici e mentali dei due giovani tennisti.

L’ultima proposta riguarda una quota rischiosa. Gianluca Mager gioca contro Dusan Lajovic in un incontro che si prospetta molto difficile per l’azzurro. Difficile, ma non impossibile. Sappiamo bene come Lajovic conceda spesso dei periodi di completa apatia durante la partita e Gianluca potrebbe approfittarne per dar fastidio all’avversario. La vittoria dell’italiano a 7 è per cuori forti (e per sognatori), ma Mager vince un set a 1.92 potrebbe valere la pena di essere giocato.

(Quote Betaland)


Manic Monday, la newsletter di Tennis Fever


Le 10 migliori racchette da tennis nel 2020. Per tutti i livelli e le età

Share.

Leave A Reply