venerdì, Ottobre 23

Serve da sotto contro Nadal, pessima idea di Mackenzie McDonald

0

Giocare contro Rafael Nadal nel suo giardino di casa – il Philippe Chatrier – è un’emozione unica per un giocatore di tennis. In particolare se ti chiami Mackenzie McDonald, sei numero 236 del mondo e a 25 anni sai già che non ti ricapiterà spesso.

Perdere contro Rafael Nadal nel suo giardino di casa – sempre il Philippe Chatrier – è la cosa più normale che possa capitare ad un suo avversario. In particolare se ti chiami Mackenzie McDonald, sei numero 236 del mondo e a 25 anni sai già che non capiterà mai.

Essere preso a pallate da Rafael Nadal in questo contesto è altrettanto normale. Uno 0-3 (1-6, 0-6, 3-6) può capitare. Specialmente se ti chiami Mackenzie McDonald e sei numero 236 del mondo.

Ma il 25enne americano ha deciso di fare qualcosa in più per uscire dall’anonimato, partorendo un servizio da sotto contro il quale Rafa si è scagliato come un coccodrillo affamato, ributtando la pallina dall’altra parte del campo come se fosse un proiettile, lasciando immobile il malcapitato avversario.

Ecco, se Mackenzie McDonald cercava un modo per fare notizia, l’ha trovato. Gliene diamo atto, bella idea dal punto di vista mediatico. Pessima dal punto di vista sportivo…


Le 10 migliori racchette da tennis nel 2020. Per tutti i livelli e le età

I 10 migliori grip per le vostre racchette

Share.

Leave A Reply