mercoledì, ottobre 21

Non basta un eroico Tsitsipas, Djokovic raggiunge Nadal in finale a Parigi

0

Novak Djokovic è il secondo finalista del Roland Garros 2020 e domenica sfiderà Rafael Nadal nel capitolo numero 56 di una saga che è già leggenda. Nella seconda semifinale ha sconfitto in cinque set il greco Stefanos Tsitsipas con il punteggio di 6-3, 6-2, 5-7, 4-6, 6-1 in 3 ore e 58 minuti.

Niente da fare per il nuovo numero 5 del mondo che ha giocato con grande coraggio, è stata in grado di riaprire una partita che sembrava già archiviata, ma alla lunga è stato punito soprattutto dal cinismo e dalla classe del serbo, letale nell’ultimo e decisivo set.

Le prime due frazioni fanno vedere quello che sembra il filo conduttore della partita: Tsitsipas volitivo e coraggioso, ma Djokovic cinico e freddo, capace di alzare il livello nei momenti decisivi. Si arriva così sul 5-4 Nole, con il serbo a servire per chiudere la partita. E qui succede l’incredibile: il greco annulla un match point, porta a casa il break e da lì comincia un’altra partita.

Una partita in cui Stefanos è bravo a piazzare la serie di game che gli consente di vincere il terzo set e anche un incredibile quarto set, con un livello di gioco veramente stellare. Si va così al quinto, con l’inerzia del match che sembra essere passata dalla parte di Tsitsipas. E invece, probabilmente anche a causa di alcuni problemi fisici, le sue batterie si scaricano improvvisamente. Nole non si fa pregare e piega la generosissima resistenza del greco con relativa facilità.

Per Nole è la quinta finale a Parigi, la terza contro Nadal, che finora l’ha sempre battuto in questa partita. Ma il numero uno del mondo ha dimostrato di essere una macchina da tennis contro la quale è difficile pensare di trovare un modo per vincere.

Le 5 migliori racchette da tennis di fascia media

Share.

Leave A Reply