sabato, Ottobre 24

Le 5 migliori racchette da tennis di fascia media

0

In questo articolo si parlerà di racchette da tennis. Un attrezzo fondamentale per chi vuole giocare, ma che va scelto con cura. Ogni livello di gioco ha la sua racchetta e oggi parliamo di racchette da tennis medie. Sono strumenti ideali per chi non ha un livello di gioco altissimo, ma che comunque garantiscono ottime sensazioni. Il prezzo è relativamente contenuto, ma allo stesso tempo non si parla di racchette per principianti.

Come scegliere le racchette da tennis

Ogni racchetta ha caratteristiche uniche. Non c’è una racchetta che va bene per qualsiasi stile di gioco, almeno non quando si inizia a giocare da un livello intermedio in su. Ci sono racchette adatte ha chi fa della potenza il suo punto di forza, quelle per chi ama giocare in recupero, quelle che favoriscono gli effetti. Ecco la scelta dello strumento è fondamentale per giocare ad un buon livello.

HEAD Graphene XT Radical S

La linea Graphene della HEAD è una delle migliori in circolazione. Ci sono vari modelli di questa linea, e la Graphene XT Radical S è ottima per chi ha un livello di gioco intermedio. Offre un’ottima combinazione di potenza e comfort in uno strumento relativamente alla portata. Il punto di forza di questa racchetta è la solidità che offre un ottimo tocco e una buona potenza.

Wilson Hyper Hammer 5.3

E’ una racchetta che sviluppa tanta potenza. Lo si evince anche dal nome scelto. La testa più grande rispetto alle normali racchette consente di avere più superficie per colpire la pallina, e allo stesso tempo è essenziale per la potenza. Inoltre il piatto corde decisamente ampio consente l’utilizzo ad un livello anche non altissimo, soprattutto nel gioco al volo e a rete.

HEAD Ti. S6

E’ una racchetta oversize, quindi consente un buon impatto con la palla e aiuta anche i meno esperti nel gioco a rete. Ma oltre alle dimensioni della testa la caratteristica che la rende unica è il peso. Con i suoi 252 grammi è una delle racchette da tennis più leggere sul mercato. Questo grazie alla struttura in titanio e grafite. Una racchetta leggera è ideale per chi tende a stancarsi facilmente e permette di muoversi agevolmente nel campo.

Babolat Pure Drive

La Pure Drive è consigliata per chi ama gli scambi da fondo campo. La sua caratteristica principale è la potenza che riesce a sprigionare, ma senza mai perdere la precisione. Nonostante la testa sia abbastanza rigida il suo peso non eccessivo consente di controllare pienamente il movimento.

Dunlop D Tf NT R3.0

E’ una racchetta che si adatta benissimo al gioco moderno ricco di rotazioni e potenza, ma allo stesso tempo non è molto pesante quindi non affatica molto il braccio. Il telaio è costruito con la tecnologia NT Weave, un intreccio speciale di fibre di carbonio e fili sottili di rame, che fanno parte della costruzione della racchetta. Un ottimo attrezzo per un gioco intermedio, ma che può essere anche di buon livello.

Share.

Leave A Reply