Chi finirà l’anno in testa alla classifica? La risposta dei giocatori

0

L’Atp, attraverso i propri canali ufficiali, ha chiesto chi finirà l’anno in testa alla classifica mondiale. Ecco la risposta dei giocatori intervistati.

Il voto unanime

Dopo ben sei stagioni concluse al primo posto della classifica mondiale (eguagliato Pete Sampras) e il record di settimane consecutive in vetta molto vicino (l’8 marzo verrà superato Federer), Djokovic è il favorito a chiudere l’anno in testa. Il pronostico arriva direttamente dai suoi colleghi, intervistati dall’Atp in merito alla questione.

Così facendo, Nole chiuderebbe l’anno per la settima volta come n. 1 del mondo (dopo il 2011, 2012, 2014, 2015, 2018 e 2020).

È stato un plebiscito: tutti hanno nominato Djokovic come n.1 del mondo a fine stagione. Sono stati infatti dello stesso parere Isner, Tiafoe, Kecmanovic, Hurkacz, Goffin, Fognini, De Minaur e Berrettini. Proprio Matteo è stato l’unico a definire in dubbio la stagione 2022 quando “qualcosa potrà cambiare”.

Il miglior ritorno possibile

Il nostro Fabio Fognini ha voluto aggiungere un bel messaggio per Roger Federer. Secondo il ligure, il maestro sarà il miglior rientrante nel 2021, nonostante aver praticamente perso tutta la scorsa stagione.

Penso che il giocatore che farà il miglior ritorno dell’anno sarà Federer. Lo vorrei rivedere presto in campo perché sono un suo grande fan. Mi piace veramente molto vederlo giocare a tennis perché, non posso nasconderlo, lui è l’essenza del tennis”.

Federer, dopo il forfait all’Australian Open e a tutta la trasferta australiana, si è allenato nelle ultime settimane a Dubai. Lo svizzero tornerà con tutta probabilità in campo tra la fine di febbraio e l’inizio di marzo. I tornei che potrebbero ospitarlo sono Dubai, Rotterdam o Marsiglia (questi ultimi disputati sul cemento indoor).

5 proposte per le scarpe da tennis ideali da donna

Share.

Leave A Reply