Le splendide parole spese da Rafael Nadal per Jannik Sinner

0

Forse non basteranno per consolare Jannik Sinner dopo la cocente delusione per l’eliminazione al primo turno degli Australian Open per mano di Denis Shapovalov, ma sicuramente avranno fatto piacere al 19enne altoatesino le parole pronunciate nei suoi confronti da Rafael Nadal, al termine della sua vittoria in tre set contro Aljaz Bedene.

Nadal e Sinner, come noto, si sono allenati insieme, per due settimane nella ‘bolla’ di Adelaide, dove hanno passato la quarantena obbligatoria, una volta arrivati in Australia. Un’esperienza che Sinner ha già avuto modo di descrivere come “straordinaria”, ma che evidentemente ha lasciato un buon ricordo anche per il numero due del mondo.

“Sono stato sveglio fino all’una di notte, nel letto, per vedere l’incontro fra Sinner e Shapovalov“, ha raccontato Nadal. “È stata una gran partita, nella quale entrambi hanno espresso un gran livello di tennis. Mi spiace per Jannik: è stato un primo turno sfortunato per entrambi, ma il tennis è così. Jannik è un ragazzo splendido, nelle due settimane ad Adelaide ho avuto modo di conoscerlo meglio. Abbiamo avuto delle ottime sessioni di allenamento, in un’atmosfera molto positiva”.

Il futuro del ragazzo italiano, secondo Nadal, è comunque tracciato: “È un gran lavoratore, umile, tranquillo, e sta già lottando per dei titoli importanti. Ha vinto la scorsa settimana, e non ho alcun dubbio sul fatto che terminerà la stagione molto in alto nella classifica Atp“.

Share.

Leave A Reply