Infinita Serena Williams, fa 40 e vola in semifinale a Melbourne

0

Serena Williams è una giocatrice infinita e l’ha dimostrato per l’ennesima volta. Nel match valevole per i quarti di finale degli Australian Open, la 23 volte campionessa Slam ha battuto con un netto 6-3, 6-3 Simona Halep e si è garantita l’accesso alle semifinali.

Per la tennista americana si tratta della quarantesima partecipazione ad una semifinale Slam, un record eccezionale. Ad attenderla ci sarà la testa di serie numero tre ed una delle grandi favorite per la vittoria finale, la giapponese Naomi Osaka.

Capolavoro assoluto quello di Serena, che supplisce alle difficoltà fisiche con una partita tatticamente e tecnicamente perfetta. D’altronde non puoi impostare una partita su scambi così brevi se non hai le competenze e la classe per chiudere i punti in maniera così rapida e decisa.

Il dato sui game vinti in risposta è impressionante: Serena ha lasciato all’avversaria solo tre turni di servizio in due set, brekkando la Halep – che l’aveva sconfitta nella finale di Wimbledon 2019 – ben sei volte.

Per la Williams continua dunque il sogno di arrivare alla vittoria numero 24 in uno Slam e di eguagliare il record di Margaret Smith Court.

Segui Tennis Fever su Telegram

Share.

Leave A Reply