Ecco perché Jannik Sinner giocherà più spesso in doppio

0

Dopo la vittoria con Roberto Bautista Agut, Jannik Sinner ha rivelato che giocherà più spesso in doppio. È attualmente impegnato a Dubai sia in singolo (oggi affronterà Aslan Karatsev) che in doppio (in coppia con Hubert Hurkacz).

I miglioramenti di Jannik

Nel post-partita l’italiano ha fatto una perfetta disamina, andando a toccare tutti gli aspetti del gioco su cui deve migliorare. Le partite in doppio serviranno proprio a questo: migliorare il suo servizio e la sua risposta.

Beh, sapete che il mio obiettivo stagionale è giocare più doppi possibili. Il tutto per migliorare il mio servizio e la mia risposta. Certamente anche le volée, ma non troppo perché penso che siano molto diverse quelle che si fanno in doppio rispetto a quelle del singolo.

Devo migliorare molte cose, soprattutto a rete. Più volte ripeto i movimenti, meglio riesco a capire come devo fare le volée. Oggi, durante la partita, ci ho provato. Qualche volta è andata bene, altre un po’ meno. Credo però di essere in via di miglioramento ed è proprio questo il mio obiettivo. Sono molto felice di poter giocare anche domani”.

La prossima partita

Sinner si è detto molto felice di poter affrontare uno dei giocatori del momento, il semifinalista agli Australian Open, Aslan Karatsev.

Il prossimo match sarà molto difficile, lui è in uno stato di forma ottimo. Sta giocando molto bene, in Australia ha fatto un percorso straordinario. Come ho detto, è in ottima forma e sarà molto dura batterlo. Sarà una partita molto diversa rispetto a quella che ho giocato oggi. Lui serve bene e ha un gioco veloce. Sono molto entusiasta all’idea di conoscerlo.

Non ci siamo mai allenati insieme durante un torneo, forse qualcosa nei futures di quattro o cinque anni fa. Beh, le cose cambiano naturalmente. Il suo gioco è cambiato, così come il mio”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

 

Share.

Leave A Reply