Tsitsipas avanti in scioltezza: arriva la prima finale a Montecarlo (la terza in un mille)

0

Stefanos Tsitsipas ha domato, senza particolari problemi, Daniel Evans e si è qualificato per la finale del Masters 1000 di Montecarlo. Partita senza storia dall’inizio alla fine, con il greco nettamente superiore all’avversario. Il punteggio finale (6-2, 6-1) d’altronde, non lascia alcuno spazio alle interpretazioni.

Per Tsitsipas, dunque, si apre la possibilità di vincere il primo torneo Masters 1000 in carriera, dopo le due finali perse finora nel 2018 alla Rogers Cup e nel 2019 a Madrid. Un cammino, quello del numero 5 del mondo, decisamente trionfale, con neanche un set lasciato per strada.

Cede di schianto un Daniel Evans comunque da applausi per quanto fatto a Montecarlo, con la ciliegina sulla torta della grande vittoria contro il numero uno del mondo Novak Djokovic. Per il britannico da lunedì sarà (di nuovo) best ranking alla numero 26. Sicuramente ha che di essere soddisfatto.

“Sono davvero soddisfatto – ha detto Tsitsipas a fine partita – ho trovato il modo di giocare al meglio. Non mi aspettavo un punteggio così netto. La finale sarà sicuramente molto complicata, ma me la giocherò al cento per cento”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply