Un set spettacolare di Musetti contro Auger-Aliassime. Poi lo frena un problema fisico

0

Niente da fare per Lorenzo Musetti nel secondo turno del torneo Atp 500 di Barcellona. Il 19enne di Carrara, dopo un primo set vinto in maniera spettacolare, cede all’avversario Felix Auger-Aliassime e ad un problema fisico alla schiena che ne condiziona inevitabilmente le prestazioni.

Prima frazione molto combattuta ma che evidenzia una netta superiorità dell’italiano dal punto di vista della varietà del gioco e delle soluzioni possibili, ben presenti nel suo tennis. Finisce 6-4 per Musetti, che sembra aver portato dalla sua l’inerzia dell’incontro.

Nel secondo set, però, comincia una partita completamente diversa: il numero 87 del mondo comincia a percepire un fastidio alla schiena, che andrà purtroppo solo acuendosi durante il resto del match. La seconda frazione termina 6-3 per il canadese, la terza, con un Musetti in totale disasmo, addirittura 6-0 per il numero 20 del mondo.

Peccato, perché Lorenzo sembrava davvero in controllo. Per il classe 2000 di Montreal, allenato da Toni Nadal, ora si aprono le porte degli ottavi di finale e di uno spettacolare derby con Denis Shapovalov. Per Musetti, dopo un tour de force durato parecchie settimane, ora un po’ di riposo.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply