Madrid: Fognini, che fatica con Taberner. Ora è super derby azzurro

0

Fabio Fognini raggiunge il secondo turno del Mutua Madrid Open, ma che fatica con Carlos Taberner. Il ligure sconfigge il qualificato spagnolo con il risultato di 76(4) 26 63 dopo una partita costellata da errori non forzati. Al prossimo turno se la vedrà con Matteo Berrettini in una sfida tutta azzurra.

La partita

Partita che sembra completamente in discesa per il ligure vista la grande differenza tecnica mostrata in campo. Il giustiziere di Lorenzo Musetti alle qualificazioni, infatti, nei primi game soffre molto il gioco di Fognini, ma rimane attaccato alla partita grazie agli errori dell’avversario.

Nel primo set, Fognini va subito avanti con un break in apertura e rischia il doppio break di vantaggio al terzo game. Taberner riesce a limitare i danni ed annullare le opportunità di doppio vantaggio. Si cambia il campo con il risultato di 21 per l’italiano. Da lì iniziano i problemi di Fabio che, al turno di servizio successivo, perde la propria battuta. Nel quinto gioco, però, strappa nuovamente il servizio all’avversario e gira in vantaggio di 32. Il peggio sembra passato, con i giocatori che tengono la propria battuta fino al decimo gioco. Fognini si presenta a servire per il set ma, alla quarta palla break, si fa agganciare sul 55. La partita arriva al tiebreak, in cui i disvalori tecnici escono nuovamente fuori. Fognini si porta a casa il parziale per 76(4).

Secondo set che si apre con un medical time out per Fognini per via dei continui problemi alla schiena. L’italiano si presenta così a servire e subisce immediatamente il break. Taberner tiene, al contrario, sempre il proprio servizio con estrema facilità ed è Fognini il primo a subire di nuovo il break nel settimo game. Lo spagnolo si porta a casa l’ultimo gioco e il set per 62.

Terzo set all’insegna degli errori da una parte e dall’altra. Fognini sembra poterne approfittare e si porta avanti 20, ma si fa immediatamente controbreakkare a zero nel terzo gioco. Quarto game spartiacque della partita: Fabio non sfrutta le prime due palle break, ma alla terza riesce a portarsi di nuovo avanti di due giochi. La partita prosegue senza particolari squilli e il set si chiude per 63 in favore di Fabio.

Nel prossimo turno Fognini se la vedrà con Matteo Berrettini in un derby azzurro tutto da seguire.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply