“Beneficiato” dalla pandemia? Evans risponde per le rime a Thiem

0

Non è passata inosservata una recente dichiarazione di Dominic Thiem, rilasciata al quotidiano austriaco Der Standard, in cui il numero 4 del mondo ha detto a chiare lettere chi ci sono giocatori che hanno beneficiato delle restrizioni obbligate per la lotta alla pandemia da Covid-19.

Thiem ha fatto nomi e cognomi e, in particolare, ha detto di riferirsi ad Alexander Bublik e Daniel Evans: “Sono giocatori che hanno sempre avuto difficoltà a concentrarsi sul tennis e il fatto che questa situazione abbia diminuito le possibili distrazioni fuori dal campo, per loro è stato sicuramente un vantaggio”.

La risposta di Daniel Evans e Dominic Thiem

Parole che, anche diamo a Thiem il beneficio della buona fede, non possono aver lasciato indifferenti i diretti interessati. E infatti, a stretto giro è arrivata la risposta del britannico, che effettivamente nell’ultimo anno ha ottenuto ottimi risultati.

“Non capisco perché Thiem abbia usato queste parole. Se vogliamo parlare di chi ha beneficiato della ‘bolla’, allora il primo è lui, visto che nella ‘bolla’ ha vinto il suo primo Slam. Comunque, nonostante il suo commento, dormo bene la notte e mi concentro sul campo, a partire dal Roland Garros”.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!


>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply