Niente da fare, Federer non giocherà il match contro Berrettini

0

Roger Federer ha vinto una durissima battaglia contro il tedesco Dominik Koepfer al terzo turno del Roland Garros. Un match durato oltre tre ore, in cui lo svizzero ha vinto due tie-break, ne ha perso uno, e ha concluso vincendo il quarto set 7-5.

Una vittoria che gli ha garantito l’accesso agli ottavi di finale dello Slam parigino, dove ad attenderlo ci sarà – in un vero e proprio Magic Monday per il tennis italianoMatteo Berrettini. Il campione di Basilea ha già affrontato (e battuto) due volte il 25enne romano, ma questa volta la partita non si disputerà. Lo ha confermato lo stesso Roger con un messaggio sui social.

“E’ stata una partita molto dura, piena di errori e incertezze da parte mia, ma anche con tanta voglia di vincere”, aveva detto Roger a fine match. “Partite di questo tipo sono sicuramente il modo migliore per testare il mio ginocchio, ma non sono ancora in grado di dire se proseguirò il torneo o se è meglio evitare rischi e prendermi un po’ di riposo. Tra poco comincia Wimbledon”. E non è un segreto che lo Slam britannico sia il vero, grande obiettivo, da quando Roger è tornato in campo.

La verità è che probabilmente neppure lui si aspettava – al netto delle incertezze fatte vedere in campo di cui lui stesso ha parlato – si vincere ben tre turni dello Slam meno amato. Un dato che, per un quasi quarantenne che è stato fermo praticamente un anno e mezzo, testimonia, ancora una volta, l’immensità del personaggio.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply