Berrettini ha centrato un primato storico per il tennis italiano. Nessuno come lui

0

In soli due anni Matteo Berrettini ha scritto la storia del tennis italiano. Il 25enne romano, infatti, è diventato l’unico tennista azzurro nella storia dell’era Open ad essersi qualificato almeno una volta per gli ottavi finale di tutti e quattro i tornei del Grande Slam. L’impresa non era riuscita a nessuno prima di lui.

Un risultato che conferma la grandezza di Berrettini, del quale spesso si parla troppo poco. Le folgoranti luci delle baby-stelle Jannik Sinner e Lorenzo Musetti, infatti, tendono un po’ a oscurare quella di Matteo, che invece merita tutte le attenzioni e l’ammirazione degli appassionati italiani e non solo.

Berrettini è ormai a pieno titolo nel gotha del tennis italiano, con quattro tornei conquistati, prestazioni ad altissimo livello nei tornei Slam, finali a livello di Masters 1000, una Atp Finals giocata e presenza stabile in top-10 ormai fuori discussione.

Insomma, uno dei volti più splendenti di questo fantastico momento del tennis maschile italiano è, a pieno titolo, anche quello di Matteo Berrettini. E noi, sinceramente, non possiamo che esserne entusiasti.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply