Rafa Nadal non abdica, niente da fare per Jannik Sinner

0

Dopo la “straordinaria sconfitta” di Musetti contro Djokovic, un altro azzurro abbandona il Roland Garros 2021 con onore. Jannik Sinner, infatti, è stato battuto da Rafael Nadal in tre set (2h e 20), ma giocando comunque a tratti un tennis di alto livello. Ora, a portare alta la bandiera italiana in Francia rimane solo Matteo Berrettini.

IL MATCH: NADAL BATTE SINNER 7-5; 6-3; 6-0

Il primo set – Nadal inizia forte tenendo la battuta a zero nel primo gioco e breakkando Sinner in quello successivo. L’altoatesino, però, reagisce subito e piazza il contro-break. Quindi pareggia i conti e poi strappa nuovamente il servizio allo spagnolo: è 3-2 in favore dell’azzurro. Successivamente, Jannik annulla un break point a Rafa e si porta sul 4 a 2. Dunque, Nadal accorcia le distanze senza problemi, mettendo pressione a Sinner. Tuttavia, il classe 2001 si dimostra glaciale e conquista l’ottavo gioco lasciando solo un 15 all’avversario. Ma, proprio quando sembra tutto fatto per l’italiano, Nadal mostra i muscoli, fa viaggiare il mancino e vince quattro game di fila, aggiudicandosi il primo parziale: è 7-5 per la leggenda della terra rossa.

Il secondo set – Parte ancora “in quinta” Nadal, che prima tiene il servizio ai vantaggi, poi riesce a strappare il break, dopo che Jannik si era portato sul 30-0. Di seguito, Rafa rafforza il divario conquistando il 3-0 e il 4-0 in virtù del secondo break del set. Poi, con un doppio fallo cede la battuta e riporta in vita Sinner: è 4-1 per l’iberico. Le speranze di rientrare nel match per l’azzurro si accrescono in primis grazie ad un turno di servizio gestito alla grande, in secondo luogo per due palle break a disposizione nell’ottavo gioco. Proprio alla seconda chance, l’altoatesino non si fa pregare e piazza un dritto che gli vale il 3-4. La speranza ritorna ad illuminare gli occhi di Jannik. La gioia, però, non dura a lungo. Nel game successivo, Nadal si guadagna tre palle del 5-3, punteggio che centra alla seconda opportunità. A questo punto, Rafa riesce a chiudere agevolmente il secondo parziale: è 6-3.
Il terzo set – In apertura, come nei primi due parziali, Nadal è una furia: vince quattro game di fila (2 break), facendo crollare le resistenze di Sinner. Poi, ottiene il terzo break del set e dopo chiude con un perentorio 6-0.

LE STATISTICHE DEL MATCH DI SINNER

Ace: 0
Doppi falli: 4
Percentuale prima di servizio: 66%
Percentuale punti prima di servizio: 42%
Percentuale punti seconda di servizio: 38%
Palle break salvate/concesse: 5/14

LE STATISTICHE DEL MATCH DI NADAL

Ace: 4
Doppi falli: 7
Percentuale prima di servizio: 58%
Percentuale punti prima di servizio: 81%
Percentuale punti seconda di servizio: 43%
Palle break salvate/concesse: 3/7

DOVE VEDERE IL ROLAND GARROS 2021 IN TV E STREAMING

Per vedere in diretta televisiva tutte le partite del Roland Garros occorre essere abbonato al canale di Eurosport, che trasmette le partite sia su Eurosport 1 che su Eurosport 2. Invece, la diretta streaming sarà fruibile su Eurosport Player e Discovery+. La diretta streaming è usufruibile anche su DAZN che come sempre trasmette in diretta i canali di Eurosport. Finestre sul torneo sono garantite dalla tv gratuita Supertennis, dedicata a questo sport e in onda sul canale 64 del digitale terrestre e in streaming sul sito dell’emittente.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply