Thiem dà forfait anche a Wimbledon, Amburgo e Gstaad: il motivo

0

Dopo la scelta di non prendere parte alle Olimpiadi, Dominic Thiem dà forfait anche a Wimbledon. Il motivo? L’infortunio al polso destro rimediato nel primo turno giocato a Mallorca.

Thiem non sarà a Wimbledon

Doveva essere solo un torneo di preparazione, ma il Mallorca Open è diventato un incubo per Dominic Thiem. L’austriaco, durante il suo primo turno con Adrian Mannarino, stava guidando agilmente il match fino al 5 a 2, quando è successo il disastro. Per giocare un forte passante di dritto, Thiem ha infortunato gravemente il polso destro.

Il dolore ha fatto immediatamente presagire ad un grave infortunio, come ha poi confermato la visita specialistica di Barcellona. Il campione degli US Open 2020 dovrà stare fermo ai box per almeno cinque settimane, saltando così Wimbledon, Amburgo e Gstaad, i tornei che aveva in calendario. Dovrà, inoltre, portare un tutore per tutta la durata della riabilitazione.

La notizia è stata data dallo stesso Thiem e dal suo staff attraverso Twitter.

Farò tutto quello che mi dicono i medici per poter tornare nel minor tempo possibile. Mi hanno informato che potrei rimanere fuori per molte settimane, ma farò il mio meglio per riuscire a tornare prima. Sono molto dispiaciuto di dover dare forfait ai prossimi tre tornei che avrei avuto in programma: Wimbledon, Amburgo e Gstaad”.

Grazie al ritiro dell’austriaco, Alexander Zverev sarà testa di serie n. 4, mentre Marin Cilic entrerà con la n. 32.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply