I 10 momenti più iconici di Wimbledon: il match più bello della storia

0

La finale del 2008, il match più bello della storia. La finale di Wimbledon 2008 è da molti considerata la partita più bella della storia, sicuramente la miglior finale all’All England Club.

A sfidarsi, neanche a dirlo, Roger Federer e Rafael Nadal. Lo svizzero arriva da cinque Championships vinti consecutivamente, gli ultimi due contro il rivale di sempre. Lo spagnolo, da king of clay, si abitua sempre di più all’erba.

Tutto sembra far presagire al sesto titolo di fila di Federer, che non perde un singolo incontro dal 2002. Nadal, invece, arriva dalle finali perse del 2006 e del 2007. Due pause per pioggia e l’oscurità che arriva alle 21.16 (orario di fine della gara) rendono il tutto ancora più epico.

La sfida finisce con il risultato di 64 64 67(5) 67(8) 97 per Rafa, che vince il primo titolo a Londra e ferma la striscia di vittorie di Roger.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply