Chi sono i dieci tennisti più “anziani” ad aver vinto uno Slam (quattro in attività)

0

Il più anziano di tutti non è Roger Federer, almeno non per il momento. Il tennis più “maturo” ad aver vinto un titolo Slam, infatti, è Ken Rosewall, che ha vinto gli Australian Open nel 1972 all’età di 37 anni, un mese e 24 giorni. Circa sei mesi in più rispetto allo svizzero, che a 36 anni, cinque mesi e sette giorni ha vinto anch’egli il Major australiano.

Il terzo tennista in assoluto più anziano è lo spagnolo Andreas Gimeno, che nel 1972 ha vinto, all’età di 34 anni, 9 mesi e 19 giorni il Roland Garros. Dietro di lui Rafael Nadal, che ha vinto il suo tredicesimo Roland Garros all’età di 34 anni, tre mesi e 25 giorni, e Novak Djokovic, trionfatore solo poche settimane fa sempre a Parigi all’età di 34 anni e 8 giorni.

>> Leggi anche: I tennisti che hanno vinto più di dieci Slam

A completare la top-10 ci sono, nell’ordine, Andre Agassi, Arthur Ashe, Stan Wawrinka e Rod Laver e Pete Sampras.

I tennisti più anziani ad aver vinto uno Slam

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Le migliori 10 racchette del 2021, per ogni livello ed età

Share.

Leave A Reply