Olimpiadi, avanti Fognini (ma il difficile viene adesso). Fuori il “guerriero” Sonego

0

Nella canicola di Tokyo, una mattinata agrodolce per il tennis italiano. Fabio Fognini passa il turno e si regala gli ottavi di finale contro Daniil Medvedev, mentre Lorenzo Sonego saluta le Olimpiadi, sconfitto in tre set da Nikoloz Basilashvili.

Fognini batte Gerasimov 6-4, 7-6

Partita non difficile ma neppure semplicissima per Fabio Fognini che ha sconfitto in due set il coriaceo bielorusso Egor Gerasimov, numero 79 del mondo. Nel primo set si è portato subito avanti di due break e poi ha gestito bene il tentativo di rientro dell’avversario. Nel secondo è stato lui a dover recuperare e portare il set al tie-break, poi vinto con autorevolezza. Per lui, ora, l’impegno proibitivo agli ottavi contro il numero due del mondo Daniil Medvedev.

Basilashvili batte Sonego 6-4, 3-6, 6-4

Peccato, invece, per Lorenzo Sonego. Il 26enne torinese ha ceduto dopo due ore e 43 di minuti di gioco contro il georgiano Nikoloz Basilashvili. Sotto di un set, Sonego è stato bravo a riportarsi in partita, vincendo il secondo e schizzando avanti di un break anche nel terzo.

Purtroppo però non è riuscito a contrapporsi al ritorno dell’esperto georgiano, che si è riportato sotto ed ha chiuso 6-4, nonostante lo stesso Sonego fosse riuscito ad annullare un turno di servizio dell’avversario quando si è trovato a servire per il match. Ora per Basilashvili c’è lo scoglio rappresentato da Alexander Zverev.

Se vuoi restare sempre aggiornato su tutto ciò che gravita intorno al mondo del tennis, seguici sulla nostra pagina Facebook e sul nostro profilo Instagram, registrati al nostro canale Telegram o iscriviti a Manic Monday, la newsletter settimanale di Tennis Fever. È tutto gratis e… ne vale la pena!

>>> Guida: Tutto quello che serve ai vostri piccoli per giocare a tennis

Share.

Leave A Reply